SARONNO – E’ iniziato tutto a mezzogiorno di ieri nel parcheggio del supermercato di viale Prealpi: la telefonata di un pensionato al 112 per segnalare che degli stranieri avevano cercato di raggirarlo. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri del Nucleo radiomobile locale, ed appena si sono fatti avanti gli immigrati, a bordo di una Peugeot 206, sono scappati a tutta velocità. Ne è scaturito un inseguimento verso il centro di Saronno, che si è concluso all’incrocio fra via Padre Reina e via Vincenzo Monti. La Peugeot stava svoltando a sinistra tallonata dai carabinieri, e si è schiantata frontalmente contro un Citroen Jumpy che stava sopraggiungendo.

Le portiere della Peugeot si sono aperte all’improvviso, uno dei viaggiatori è scappato riuscendo a dileguarsi a piedi, l’altro è stato preso dai militari e portato in caserma. E’ un 42enne originario del Perù, in Italia senza documenti ma con già alle spalle guai con la legge. La Peugeot è risultata senza assicurazione, ed è stata portata via col carro attrezzi. Il peruviano è stato arrestato e si cerca il complice. Mentre il conducente del furgoncino Citroen, un 31enne, è finito all’ospedale con lesioni comunque non gravi.

05102018

4 COMMENTI

  1. ……e rimandiamolo sulle Ande così forse riuscirà a truffare i lama, se ci riesce senza farsi sputare addosso…… 🙂

  2. Inseguimento a tutta velocità, a mezzogiorno, via Reina-via Monti, in piena zona delle scuole, ma ci rendiamo conto, caspita!

  3. Che poi il povero automobilista incidentato magari si trova con l’automezzo distrutto o comunque rovinato e scopre che la peugeot viaggiava senza assicurazione
    Sarebbe proprio un bel finale….ed infatti è andata così…
    Se capita una cosa a me devo lasciare la mia auto incidentata ferma per chissà quanto tempo se si tratta di un bel danno, non ho vergogna a dirlo, non avrei i soldi per affrontare una spesa del genere
    Tutto molto bello

Comments are closed.