SARONNO – Oltre 300 persone hanno partecipato domenica a “Quattro passi di pace” organizzata da un coordinamento di venti associazioni a Casa di Marta. L’iniziativa, inserita nel calendario del progetto “Cibo e carità”, ha proposto diversi eventi dalle lezioni mattutine di yoga al concerto, dai laboratori per i bimbi al pranzo con degustazione multietnica che ha visto i partecipanti contribuire con diversi piatti tipici da quelli del Marocco a quelli del Pakistan passando per quelli lombardi e pugliesi.

Nel dettaglio la giornata é iniziata con la proiezione dei filmati preparati dalle associazioni. É proseguita con il gruppo musicale di Renato Franchi e con la lettura di brani significativi tra cui la lettera del sindaco di Riace Mimmo Lucano. Nel pomeriggio per i bambini ci sono stati racconti sulla pace e per tutti tanta buona musica e balli irlandesi.

“Soprattutto – commentano gli organizzatori – siamo molto soddisfatti della partecipazione di tante famiglie e del clima di condivisione che si è creato nel corso della giornata”.

23102018

1 commento

Comments are closed.