ORIGGIO – Ha centrato in pieno un camion dei lavori autostradali e la parte anteriore della sua Mercedes è andata distrutta, comunque salvandolo. Trentasette anni, l’automobilista – che era da solo nel veicolo – è stato estratto dal mezzo dai vigili del fuoco del distaccamento di Saronno e trasferito d’urgenza con una ambulanza della Misericordia Arese all’ospedale di Legnano, in condizioni serie ma all’istante del ricovero non è stato ritenuto in pericolo di vita.

L’incidente è avvenuto nella corsia nord dell’autostrada A8 verso Varese, alla 1.30 della scorsa notte, in territorio di Origgio: sono adesso in corso gli accertamenti della polizia stradale sulla dinamica del sinistro, ma a quanto pare è andata proprio così: il guidatore della Mercedes non ha visto il camion e si è schiantato contro il cassone. Nessuno, fra gli operai dell’ente autostradale presenti in quel momento sul posto, ha riportato ferite.

(foto: gli effetti dell’incidente ed i soccorsi prestati dai pompieri)

27102018

3 Commenti

  1. certo che non vedere un camion dei lavori considerando cartelli rifrangenti, luci, lampeggianti ecc ecc ce ne vuole….

  2. Dovrebbe essere introdotta anche da noi la norma per cui, in un caso del genere, per il non rispetto di quello che è denominato “corridoio di sicurezza”, oltre a pagare danni ecc, venga elevata contravvenzione fino a 200€, decurtati 4 punti sulla patente e il sinistro venga classificato come “Violenza intenzionale”, con tutti i risvolti del caso.

Comments are closed.