SARONNO – Michele Castelli, vulcanico presidente dell’associazione “Regioni d’Italia”, è diventato anche “pompiere”. Ha visto delle lingue di fuoco uscire dal cofano dell’auto che gli stava davanti, in via Marconi, ed ha raggiunto ed avvisato la conducente, che ha svoltato in via Filippo Reina, giusto in tempo per scendere ad allontanarsi del mezzo, visto che un attimo dopo il fuoco ha avvolto il motore, anteriore, del veicolo. Nessuno si è fatto del male.

Sul posto, alle 20 di lunedì sera, sono accorsi i carabinieri del locale Radiomobile, coi vigili del fuoco del distaccamento cittadino, che molto rapidamente hanno spento l’incendio, circoscritto al vano motore. In serata la vettura, una Opel Insigna di recentissima fattura, è stata rimossa con il carro attrezzi; causa dell’incendio, con tutta probabilità, un problema di natura tecnica.

Tanti i saronnesi che passando dalla zona dell’incendio si sono fermati a curiosare così come i residenti che si sono accorti dell’odore di bruciato che aleggiava in tutto il quartiere.

(ringraziamo i nostri lettori per le foto)

14012019

5 Commenti

Comments are closed.