GERENZANO – Vittoria per la juniores e impegni di livello per Giovanissimi Esordienti della Gerenzanese. Partiamo dalla juniores impegnata nel derby con Salus Turate valido per la seconda giornata di ritorno del campionato provinciale, giocato nell’anticipo di venerdì 18 al Centro Sportivo di Gerenzano. I padroni di casa continuano così nella loro rincorsa al Rovellasca primo in classifica (sconfitto nel girone di andata proprio dalla Gerenzanese).
Molto bella la partita, caratterizzata da tanti gol, continui capovolgimenti di fronte, notevole carica agonistica da entrambe le squadre nonostante la differenza in classifica.
“Un derby non è una partita come le altre, può anche mascherare le differenze di classifica se non giocato con la dovuta concentrazione e grinta; le sorprese sono dietro l’angolo” è il commento dello staff tecnico della Gerenzanese a fine gara.
E questo derby tra la Gerenzanese secondo in classifica e il Turate penultimo non ha deluso le attese; 7 gol , 11 ammoniti e 2 espulsi sono il tabellino della partita.

Dopo 2 minuti va in vantaggio il Turate grazie ad una madornale dormita della difesa di casa; la partita scorre con continui attacchi dei Gerenzanesi che trovano il meritato pareggio con Caprera a metà del primo tempo. Il secondo tempo inizia subito bene per la Gerenzanese che al primo minuto trova il gol del vantaggio grazie ad una mischia in area e zampata vincente di Caprera; ma ancora una volta gli uomini di Labate a vantaggio ottenuto si rilassano e lasciano il gioco in mano al Turate che in 10 minuti ribalta il risultato. È a questo punto che esce l’orgoglio dell’undici di casa che ricomincia a macinare gioco e in 2 minuti prima con Boeri su calcio di punizione dal limite all’85 e poi con Saibene in un contropiede micidiale all’86’ minuto fissa il risultato finale sul 4-3 che, nonostante i 7 minuti di recupero, non cambierà più.

Soddisfatti i dirigenti della Gerenzanese perché questa vittoria consente alla juniores di continuare la corsa verso il primo posto che significa promozione nei regionali. La soddisfazione è ulteriormente alimentata dal settore giovanile impegnato su diversi fronti: tra gli altri il torneo Fair play per le Società Elite al quale partecipano gli Esordienti e il doppio impegno dei Giovanissimi 2005 sabato 19 nel campionato regionale con l’Accademia Inter e domenica 20 in amichevole al centro Vismara col Milan.

22012019