SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’Amministrazione comunale in merito al mercato cittadino.

Questa mattina, alle 10, si è nuovamente riunito il tavolo dell’Unità di Crisi Locale (UCL) in municipio.
Erano presenti il sindaco, il dirigente dei Servizi Sociali, il comandante polizia locale, il dirigente dell’ufficio Tecnico, il dirigente dell’ufficio Bilancio, la protezione civile, i vigili del fuoco, la croce rossa, l’associazione nazionale carabinieri, l’associazione nazionale carabinieri gruppo protezione civile, ari gruppo emergenze.

Tra le questioni dibattute anche quella del mercato cittadino.

L’Unità di Crisi ha stabilito che, in ottemperanza alle disposizioni governative e salvo nuove decisioni ministeriali il mercato cittadino sarà consentito ai soli banchi alimentari.

Come nelle settimane precedenti ci saranno servizi di controllo anti assembramento con l’ausilio della polizia locale ed associazione nazionale carabinieri. Inoltre verranno distribuiti volantini e manifesti ai banchi per ricordare di mantenere le distanze di almeno 1 metro tra le persone. La polizia locale predisporrà la disposizione dei banchi vendita ad una distanza tale da evitare il pericolo di assembramento a seconda delle necessità degli strumenti di prese energia elettrica e o acqua da parte dei banchi stessi.

Infine è stato ribadito quanto nei due mercoledì precedenti non si siano registrate criticità in termini di flusso acquirenti e di assembramento e, allo stesso tempo, che ci sia stato un buon numero di richieste di consegne a domicilio.

(foto sopralluogo del sindaco al mercato due settimane fa)

16032020

12 Commenti

  1. per qualche fetta di salame, si mobilitano Vigili, Forze dell’ordine, protezione civile… Comevse nonncibfosse altro da fare che presidiare un mercato deserto!

    • io invece sono impaziente che ci commissarino!

      No perchè 1200 morti ( quando il problema ancora quasi non esisteva )
      Oggi SI, con la Regione oltre l’allarme rosso, nuovi 1300 contagiati in un giorno.

      • Mi scusi, ma andare a fare la spesa al,supermarket o al mercato con banchi solo alimentari …che differenza ce?….poi uno se non vuole andarci non ci va …non e obbligato

        • @basta, mi riesce a spiegare a questo punto l’utilità di vietare il mercato comunale la prima settimana e concederlo le due successive, in piena quarantena sancita da decreto ministeriale? Ci illumini.

    • Perfetto! Sig CIRISIAMO resti in casa e non esca neanche ad acquistare gli alimentari
      Saluti

  2. Non e vietato fare mercato di banchi solo,alimentari mantenenendo le distanze di almeno 1 mt, ne piu ne meno come se uno va a fare spesa al supermercato, perche dovrebbe vietarlo, lo fanno ad esempio,anche a Milano, a Firenze, etc…..ma meglio,dare contro sempre e cmq

  3. Coronavirus_Ad ieri, 16 marzo, in Lombardia, più della metà dei morti d’Europa …

Comments are closed.