Home Città Coronavirus, ‘Letture del Martedì’ diventa un appuntamento Facebook

Coronavirus, ‘Letture del Martedì’ diventa un appuntamento Facebook

335
0

SARONNO – “Letture del Martedì” non si ferma neanche in tempi di emergenza. L’iniziativa di Gian Paolo Terrone si sposta su Facebook e propone un gruppo per restare accanto a chiunque necessiti serenità e svago dalle proprie case, mantenersi in contatto grazie ad uno scambio di scritti autografi – anche non pubblicati. L’invito è quello di registrare video autoprodotti della durata di sei minuti, leggendo a voce alta qualunque cosa si desiderasse condividere durante la settimana.

Le regole? Molto semplici: dare spazio ad altri autori, diluendo nell’arco della settimana le proprie letture, le quali dovranno essere esenti da Siae, servendosi del supporto di fogli stampati o tablet per evitare di inquadrare le copertine dei libri. Vietata, invece, l’aggiunta di qualunque sottofondo musicale anche libero da copyright.

Il team si rende disponibile per dare possibilità a chiunque di pubblicare i propri prodotti: consigli e sostegno saranno forniti a chiunque lo chieda. Anzi, fornisce già i primi spunti per la realizzazione del contenuto: il video potrebbe aprirsi con la presentazione sintetica dell’autore, fondamentale anche la dichiarazione che lo scritto sia autografo e libero da vincoli editoriali. La lettura del testo può prolungarsi per cinque o sei minuti, prima di chiudere con i saluti e, magari, la promessa di un prossimo appuntamento.

A questo punto, come pubblicare? Lo spiegherà Gian Paolo Terrone personalmente: infatti, prima della pubblicazione, sarà necessario contattarlo con un messaggio privato sulla stessa piattaforma Facebook.
Si attendono numerose partecipazioni con l’intento di tenersi compagnia a parole, anche a distanza.

(foto archivio: una foto dell’edizione estiva delle letture del martedì)

200320