Home Città Stasera ilSaronno racconta con Battistini e Cremonesi “il carrello sospeso”

Stasera ilSaronno racconta con Battistini e Cremonesi “il carrello sospeso”

366
1

SARONNO – “Dove sono i carrelli sospesi di Saronno? E come stanno andando le donazioni?” Sono alcune delle domande a cui risponderanno questa sera, nella consueta intervista delle 21 sulla pagina facebook de ilSaronno Sara Battisti e MariaLuisa Cremonesi

Qui la diretta a partire dalle 21

In alcuni punti vendita saronnesi è presente un carrello con il cartello “Chi può, mette; chi ha bisogno, prende”. Chiunque può contribuire acquistando presso il punto vendita (durante la propria spesa abituale) e lasciando nel carrello beni di necessità come: biscotti, scatolame, latte a lunga conservazione, zucchero, caffè, té, succhi di frutta, farina, riso, pasta, condimenti, ma non solo. Saranno graditi sapone, shampoo, crema mani, assorbenti femminili e per la Terza Età, pannolini per bambini, necessario per barba, cotone, cerotti, detersivi per piatti e bucato, e prodotti per i neonati. Ben vengano libri per bambini e altro che possa servire a quelle famiglie che si sono trovate all’improvviso senza reddito e che devono comunque affrontare le spese fisse come affitto e utenze. L’urgenza economica sarà lunga.

Per info e adesioni pagina Facebook: https://www.facebook.com/CarrelloSospesoSaronno/

Sul sito www.peramoredisaronno.it verrà pubblicata la mappa dei punti vendita aderenti.
Ringraziamo anche www.mamusca.it che inserirà la nostra iniziativa insieme con quella delle Ceste Sospese a Milano.
Gli eventuali prodotti avanzati, verranno recapitati in sicurezza al Centro Culturale islamico e all’Emporio Solidale presso Casa di Marta per le loro distribuzioni già attive.
Il messaggio sui Social e sui carrelli è esposto in diverse lingue per agevolarne la condivisione:
Hanging baskets, Give if you can, take if you need
Paniers suspendus, Prenez ce que vous sert, donnez ce que vous pouvez
Canastas colgadas, Quien pueda ponga, quien no pueda agarre
Cosuri suspendate, Cine poate da, cine nu – primeste
Basket Tulong Pagkain, Kung meron ka, magbikay ka, kung wala ka, kumuha ka.
如果您能,请留下一点点爱心。如果您需要,请接受大家的心意。

1 commento

  1. ?
    Ottima iniziativa e mi auguro che i tanti “fervidi Cristiani” che anelavano le riaperture delle Chiese donino in massa.

    “Avevo sete e mi avete….”

Comments are closed.