SARONNO – Promossi a piedi voti per il pieno rispetto delle normative anti-covid. La piscina e il centro estivo della Saronno Servizi sono stati sottoposti ad un controllo da parte dei militari dei Nas. Obiettivo? Verificare il pieno rispetto delle norme anticovid negli impianti che in questi giorni d’estate sono il centro della vita cittadina e dove si ritrovano bimbi, famiglie e giovanissimi.

Il controllo, realizzato negli ultimi giorni sia nell’impianto natatorio di via Miola sia la Palaexbo di via Piave, si è svolto con la massima collaborazione da parte della direzione delle strutture che ha fornito anche tutta la documentazione del caso. I carabinieri non hanno trovato nessuna infrazione o irregolarità.

“Tutto si è svolto nel migliore dei modi – spiega Katia Mantovani numero uno della Saronno Servizi dilettantistica che gestisce piscina e centro estivo – anche perchè ci siamo attivati fin da dalla riapertura dell’impianto per garantire la sicurezza dei nostri iscritti con il pieno rispetto delle regole. Una circostanza confermata anche da questo sopralluogo”.

1 commento

Comments are closed.