SOLARO – La collaborazione tra l’amministrazione comunale e i rappresentanti dei carabinieri hanno riportato i computer rubati all’Istituto di via San Francesco, che aveva subito il furto durante il periodo di chiusura lockdown. Le indagini sui dispositivi digitali ha impegnato i carabinieri, che solo pochi giorni fa è stato in grado di restituirli alla scuola.
A partecipare all’evento, svolto nel totale rispetto delle norme di anti-contagio, inisieme ai rappresentanti dei carabinieri di Solaro e Garbagnate, maresciallo Falabella e maresciallo Maugeri, diverse autorità comunali, tra cui il sindaco Ilde Moretti, l’assessore all’Educazione Monica Beretta. Non poteva mancare il dirigente scolastico Daniele Dellatomasina.
Presente anche una classe che, simbolicamente, ha rappresentato tutto l’istituto durante un piccolo momento educativo: una lezione di educazione civica, per ringraziare ringraziare le forze dell’ordine per il loro lavoro ed il loro impegno anche e soprattutto durante il periodo più critico dell’emergenza sanitaria.

“Un ringraziamento – dichiara il sindaco Ilde Moretti, al quale ci uniamo come Amministrazione Comunale a nome di tutta la cittadinanza: i carabinieri sono una forza amica che opera sul nostro territorio e la loro presenza è fondamentale per avere un paese sempre più sicuro, come testimoniato anche dal buon esito di questa e di molte altre operazioni.”

 

(in foto: sindaco Ilde Moretti, l’assessore all’Educazione Monica Beretta, il dirigente scolastico Daniele Dellatomasina, maresciallo Falabella e maresciallo Maugeri.)

04102020

6 Commenti

Comments are closed.