SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di Mattia Cattaneo capogruppo di Airoldi sindaco durante la prima seduta del consiglio comunale.

Esprimiamo la forte condivisione per i contenuti programmatici sintetizzati nell’intervento del signor Sindaco. Un programma improntato ad una forte innovazione, desumibile già dalla denominazione delle deleghe assessorili: Coesione sociale, Marketing Territoriale, Rigenerazione urbana, Innovazione sono tematiche che, a nostro avviso, dovranno vedere la Giunta fortemente impegnata nei prossimi anni. Aspetto molto rilevante, è che, per la prima volta nella nostra città, la Giunta abbia una prevalenza di componenti femminili: segno che la scelta non è stata dettata dal rispetto di una norma (le “quote rosa”), ma dalla convinzione che si tratti delle persone più competenti e adatte a ricoprire il ruolo.

Per quanto riguarda i temi del programma, una sottolineatura, nel giorno del centenario della nascita di Gianni Rodari, va alla centralità della scuola. I nostri ragazzi hanno subito particolarmente, nei mesi del lockdown, l’impossibilità di seguire regolarmente le attività didattiche; ci auguriamo che nei prossimi mesi possano essere messi nelle condizioni di frequentare le lezioni, auspicabilmente in presenza. Sulla scuola siamo certi che l’Amministrazione avrà una forte attenzione, in quanto diversi assessori hanno una particolare sensibilità verso questo tema.

Una considerazione importante è che il Consiglio Comunale vede la presenza di ben 11 consiglieri eletti in rappresentanza di liste civiche, il che denota la volontà di partecipazione dei saronnesi alla vita della città. Abbiamo la responsabilità di non deludere questo desiderio di partecipazione, a partire dal lavoro delle commissioni miste, che nella precedente consiliatura hanno avuto scarsa rilevanza. E’ un impegno che dobbiamo prenderci in maniera forte nei confronti dei nostri concittadini.

Da ultimo una considerazione legata alla situazione che stiamo vivendo: ci avviamo a vivere mesi molto difficili, forse ancora più di quelli della scorsa primavera. Riteniamo importante, quindi, che, superando gli steccati tra maggioranza e opposizione, tutto il Consiglio possa operare nell’interesse della nostra città, confrontandosi sui contenuti dell’azione amministrativa.
Concludo con un sincero e forte augurio di buon lavoro al signor Sindaco, agli assessori e a tutti noi.

1 commento

  1. Bravo Mattia! Il tuo intervento, decisamente al di sopra di tutti gli altri consiglieri, conferma ancora una volta la scelta del nostro sindaco il quale , volendoti come capofila della sua lista civica, ha visto in te una persona capace , competente , sensibile e moderata. Ed ha visto giusto.
    Sono certo che continuerai a lasciare il segno nel percorso che avete intrapreso . Con stima

Comments are closed.