Home ilSaronnese Grande Nord ribadisce i dubbi sulla rotonda di Origgio ovest

Grande Nord ribadisce i dubbi sulla rotonda di Origgio ovest

1598
4

ORIGGIO – “Una rotonda fatta al limite del nostro territorio, per fortuna non con i soldi dei contribuenti, per agevolare chi non abita ad Origgio, ci si poteva accordare con la società che deve eseguire i lavori per qualcosa di più utile alla nostra gente!”: così Daniele Ceolin di Grande nord riguardo al progetto della nuova rotatoria nei pressi dello svincolo di Origgio ovest dell’autostrada A8.

“In passato si vociferava in quel punto di una possibile entrata autostradale verso Varese quindi la società Autostrade si troverà il lavoro “parzialmente fatto” ed il problema, forse, parzialmente risolto. Spero in positivi, utili e gradevoli sviluppi” dice Ceolin.
Al momento l’investimento previsto è di mezzo milione di euro, che dovrebbero arrivare con uno scomputo oneri, e tramite i quali sarà appunto prossimamente realizzata la rotonda in via Per Cantalupo all’uscita Origgio ovest dell’autostrada A8.
(foto: l’esponente locale e provinciale di Grande nord, Daniele Ceolin)
14012021

4 Commenti

  1. allora lasciamo tutto cosi? con i mezzi che fanno inversione ed aspettiamo il morto?
    se questa è l’opposizione costruttiva….

  2. Ok . Ovviamente i cittadini origgesi rappresentati da questo personaggio resteranno confinati nel loro borgo e non ammessi in altre città

  3. L’unico vero problema di questa eventuale rotonda, è che non è stata fatta subito contemporaneamente con l’uscita di Origgio ovest. Dopo anni di traffico pesante inutile in via per Cantalupo e diversi incidenti, sarebbe anche ora di costruirla.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.