SARONNO – LIMBIATE Stile di vita più rilassato, meno traffico, più spazi per i bambini e costi più contenuti: sono questi alcuni dei vantaggi presi in considerazione da chi decide di vivere fuori Milano pur lavorando nella City. Quando si trasloca in genere si cerca una casa con una stanza in più e si guarda ai centri più comodi per raggiungere il luogo di lavoro: l’Ufficio Studi di Immobiliare.it, il portale immobiliare leader in Italia, ha stilato una classifica delle cittadine in cui è possibile trovare la più elevata offerta di trilocali a meno di 150.000 euro ad appena 30, 45 o 60 minuti di treno dal centro di Milano.

«Se è vero che, nonostante i cambiamenti imposti dalla pandemia, dai dati del nostro portale non è mai emerso un effettivo spostamento della domanda dalla città all’hinterland, è vero anche che i piccoli centri ben collegati a Milano rappresentano un’importante alternativa alla vita nella metropoli – ha dichiarato Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.it Grazie alla capillarità della rete di mezzi pubblici che collegano Milano ai centri limitrofi, chi preferisce vivere fuori città ha sicuramente molte opportunità di accedere ad un’alta qualità di vita coniugata al risparmio in termini economici per l’acquisto di un’abitazione».

A 30 minuti dal centro città, escludendo le zone più periferiche della stessa, aprono la classifica due capoluoghi di provincia: la città di Lodi a sud di Milano e quella di Monza, a nord. Il primo posto per numero di annunci spetta a Lodi dove per un trilocale in media si spendono 126.375 euro. Il secondo alla città di Monza dove invece, per la stessa tipologia di abitazione, si devono mettere a budget 128.100 euro. Il podio si chiude con un centro cittadino non lontano da Monza: Cinisello Balsamo che, a soli 20 km dal centro di Milano, registra un costo medio richiesto da chi vende casa pari a 146.400 euro.

Chi decide di vivere in cittadine da cui è possibile raggiungere il capoluogo di regione in soli 30 minuti è consapevole di dover metter a budget una spesa mediamente più alta rispetto a chi si allontana dal centro: se a Sesto San Giovanni, ad esempio, la media di spesa per un trilocale sfora di poco i 150.000 euro, a San Giuliano Milanese il costo è di pochissimo inferiore a questa cifra. Nella lista delle 10 città in cui c’è maggiore offerta di case a meno di 150.000 euro si distingue Seregno, in cui la spesa media è la più bassa ed è pari a 114.375 euro.

Chi è disposto a vivere a 45 minuti di distanza dal centro cittadino può contare su costi più contenuti: al primo posto della classifica si trova Busto Arsizio, città in cui la spesa media per un trilocale è infatti pari a 103.875 euro. Abbiategrasso e Magenta a parte, tutti i centri inclusi nella mappa isocrona dei 45 minuti si trovano a nord di Milano e i costi medi per i trilocali sono inclusi tra i 112.500 euro di Limbiate e i 142.425 euro di Cesano Maderno.

Busto Arsizio, città che conta più di 80.000 abitanti è un importante polo industriale e si estende su un territorio tanto ampio da essere inserito sia nella mappa isocrona dei 45 minuti che in quella dei 60 minuti. Nella classifica delle città a 60 minuti da Milano, Busto Arsizio si trova al secondo posto per disponibilità di trilocali a meno di 150.000 euro preceduta solo da Pavia.

A un’ora da Milano i costi di questa tipologia di abitazioni scendono in molti casi al di sotto dei 100.000 euro: 5 centri su 10 hanno ampia disponibilità di trilocali dai costi molto contenuti.

«Chi lavora in città, ma decide di vivere fuori lo fa – non solo ma anche – per ragioni economiche – conclude Carlo Giordano Abitare nell’hinterland comporta uno stile di vita sicuramente diverso da quello nella metropoli e consente di barattare la distanza dal centro con case dalle superfici medie più ampie».

Segue tabella.

  30 minuti 45 minuti 60 minuti
  Comune Costo trilocale Comune Costo trilocale Comune Costo trilocale
1 Lodi   126.375,00 € Busto Arsizio   103.875,00 € Pavia   146.370,00 €
2 Monza   128.100,00 € Legnano   122.400,00 € Busto Arsizio     97.125,00 €
3 Cinisello Balsamo   146.400,00 € Limbiate   112.500,00 € Gallarate   103.961,00 €
4 Seregno   114.375,00 € Abbiategrasso   129.975,00 € Busto Garolfo     99.000,00 €
5 Pioltello   135.075,00 € Magenta   119.100,00 € Mariano Comense   109.620,00 €
6 San Giuliano Milanese   149.550,00 € Lissone   131.925,00 € Bernareggio   113.288,00 €
7 Sesto San Giovanni   157.725,00 € Desio   126.075,00 € Giussano   123.775,00 €
8 Rho   139.725,00 € Seveso   113.700,00 € Samarate     84.880,00 €
9 Saronno   141.225,00 € Cesano Maderno   142.425,00 € Fagnano Olona     89.345,00 €
10 Melegnano   140.925,00 € Meda   117.000,00 € Borghetto Lodigiano     83.100,00 €

Fonte: Ufficio Studi Immobiliare.it

 

Nota metodologica: Lo studio ha preso in considerazione le linee ferroviarie che dall’hinterland portano ai principali nodi di scambio delle linee metropolitane milanesi. Nel calcolare i tempi di percorrenza, l’analisi ha tenuto conto anche dei tempi necessari allo spostamento dalle abitazioni alle stazioni di partenza.

5 Commenti

  1. Saronno é una città piuttosto ricca, amata dalle per persone di una certa età e frequentata da tanti giovani in età scolare.
    Gli studenti universitari invece abbandonano Saronno per Milano.
    Chi lavora a Milano vive il centro storico di Saronno solo di giorno, soprattutto nei fine settimana.
    La città di sera é fin troppo tranquilla nonostante i cinema e il teatro, ma locali notturni non ce ne sono, dopo mezzanotte la città é poco vissuta e poco presidiata dalle forze dell’ordine.
    Come collegamenti con Milano, con il saronnese e con il resto della Lombardia, Saronno non ha eguali, è inferiore solo a Milano.

  2. Monza 128 mila euro per un trilocale, mah, dipende, se parliamo della zona del parco costa quasi come una zona lussuosa a ridosso del centro di Milano.
    Concordo che Saronno é troppo cara.

  3. Qualcosa non torna.. i prezzi a Seregno e Monza sono certamente più alti di quanto è indicato.. la verità è che attualmente sono in vendita solo immobili di bassa qualità.. gli altri torneranno in vendita quando il mercato riprenderà valore (forse…).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.