MARNATE / SARONNO – Arresto per “evasione”: nel pomeriggio di ieri un 40enne di Legnano è stato sorpreso a rubare all’interno di un supermercato di Marnate.

Dagli accertamenti eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Saronno, che sono prontamente intervenuti su richiesta degli esercenti, è risultato che l’uomo doveva in realtà trovarsi al proprio domicilio dal quale non si sarebbe potuto allontanare; il legnanese era infatti in regime di “detenzione”, a causa di precedente reato.

Il ladruncolo è stato quindi accompagnato negli uffici del comando saronnese di via Manzoni dove è stato formalmente dichiarato in arresto e trattenuto fino alla mattinata odierna quando è stato processato per direttissima. Dopo la convalida dell arresto è stata disposta nuovamente la misura cautelare della detenzione domiciliare. Dunque, gli è stato concesso di tornare a casa ma sempre con il vincolo di non uscire, senza una specifica autorizzazione da parte della autorità giudiziaria.

(foto archivio: una pattuglia dei carabinieri in servizio nella zona)

03092021

1 commento

Comments are closed.