Il maestro Stefano Nigro incanta gli studenti con le prove al Pasta

160
0

SARONNO – “Sono anche io saronnese, anzi ho frequentato la scuola media Bascapè. Proprio con la scuola in una visita a teatro è nata la mia passione per la musica. Mi fa piacere condividere la mia passione con voi oggi”.

Così il maestro Stefano Nigro ha saluto giovedì sera un centinaio di studenti delle scuole medie Aldo Moro, Bascapè e Leonardo da Vinci nella sala del teatro Pasta dove hanno potuto assistere alle prove del concerto che si terrà sabato 23 ottobre.

Si tratta di “Omaggio a Beethoven” che vedrà protagonista l’orchestra “Settembre Classico” diretta da Stefano Nigro con la pianista di Madrid Noemi Teruel Serrano. “Stefano Nigro – ha spiegato presentando l’evento l’assessore alla Cultura Laura Succi – è un’eccellenza saronnese per la sua carriera e la sua abilità e come avvenuto in questi mesi è dovere dell’Amministrazione aiutare la città a scoprirle, valorizzarne il talento”.“Il programma è interamente dedicato a Beethoven – spiega Nigro – eseguiremo Ouverture coriolano, Concerto numero 4 per pianoforte e orchestra e la settima sinfonia”.

Proprio un’anteprima speciale della settimana sinfonia è stata concessa ieri ai futuri musicisti o appassionati che hanno potuto assistere alle prove a partire dalle 19. Gli studenti hanno anche avuto la possibilità di interagire con l’orchestra tanto che due ragazzini e una ragazzina hanno provato a dirigere con il supporto di Stefano Nigro. A dare il benvenuto agli studenti il vicesindaco Laura Succi che ha condiviso coi ragazzi l’emozione di assistere alle prove per la prima volta e l’assessore all’Istruzione Gabriele Musarò.