SARONNO – Stamattina il sindaco Augusto Airoldi ha emesso un’ordinanza contingibile ed urgente per l’uso della mascherina all’esterno. 

“Il motivo – ha esordito il primo cittadino – è l’aumento dei casi che si sono registrati negli ultimi mesi e in particolare nelle ultime settimane. E’ un provvedimento che, sta valutando su input di Anci anche il governo, e che nel frattempo hanno preso anche tante altre città come Milano e Varese. Anche a noi è sembrato giusto intervenire”.

COME VARESE CON ASSIST A BUSTO, GALLARATE E LEGNANO

L’ordinanza è stata realizzata sulla falsa riga di quella di Varese: “Saronno non è un’isola ma sta al centro di un dinamico comprensorio. Per venire incontro alle esigenze dei cittadini abbiamo pensato di omologarc il più possibile al capoluogo per rendere tutto più semplice. Anche per questo motivo ho proposto ai comuni di Busto Arsizio, Gallarate e Legnano di realizzare un’ordinanza simile a noi e quindi a Varese”. 

QUANDO 

L’ordinanza sarà attiva dal 3 dicembre al 9 gennaio dalle 15 del venerdì alle 24 della domenica. E’ stata poi prevista la validità dell’ordinanza anche per i giorni di martedì 7 e mercoledì 8 dicembre “visto che si tratta di giorni in cui la presenza di persone sarà più consistente per lo shopping”.

L’ordinanza sarà in vigore anche in occasione di mercati, mercatini e sagre.   

DOVE

L’obbligo di indossare la mascherina all’aperto sarà in vigore sostanzialmente nella ztl con l’aggiunta delle aree di mercato. “Ci sarà la mappa dell’area in cui vige l’obbligo affissa in città” chiarisce il sindaco.

CHI

L’ordinanza vale per tutti (anche in vista dell’aumento delle presenze per i weekend di dicembre). Valgono le deroghe già previste dalla legge ossia è esonerato chi fa sport, per chi non può metterle per motivi di salute e bimbi sotto i 6 anni. 

LA RAZIO 

“Quest’ordinanza si inserisce in modo coerente nelle scelte che la mia Amministrazione sta portando avanti in difesa della sicurezza e della salute dei cittadini anche sul fronte della lotta al Covid. Abbiamo iniziato più di un anno fa con il punto vaccinale antinfluenzale a cui è seguita la realizzazione del punto tamponi e dell’hot spot e quindi il nostro hub vaccinale che ha superato le 106 mila vaccinazioni a ieri”. 

MULTE

La polizia locale realizzerà dei controlli a campione in città per verificare il rispetto della normativa. In caso di sanzione sarà, come prevede la normativa, tra i 400 e i mille euro. 

60 Commenti

  1. Da Venerdi ore 15:00 a Domenica ore24:00,
    Quindi covid da Lunedi a Venerdi Pomeriggio che fa!? …lavora all‘INPS?

      • È la domanda che porta alla risposta.
        Non è necessario difendere a tutti i costi anche quando oggettivamente le cose sono incoerenti.

      • Mi dia una spigazione logica lei…ah per aiutarla, Lei sta interloquendo con un vaccinato in seconda dose, in attesa della terza, assolutamente pro vax, pro mascherina…

        • E allora? Può anche fare già la terza dose ma non farsi venire dei dubbi sul comportamento di autorità e comitati tecniciscientifici

  2. Quindi nei primi metri di -esempio- via Vespucci mascherina, poi no.
    Più o meno, “sindaco” (per quanto ancora? l’ordinanza potrebbe sopravvivere al tempo necessario per il chiarimento), mi sa dire per quanti metri?

  3. Siamo sempre più ridicoli: in tutto il mondo ormai tutti sanno che la mascherina all’aperto è inutile, ma in Italia dobbiamo sempre ritenerci i più furbi! Vorrà dire che andremo tutti in centro a fare sport!

    • Ringrazi che in Italia (numeri alla mano) la pandemia sia stata oggettivamente meglio gestita che in tantissime altre nazioni!!

    • La mascherina all’aperto se non c’è il distanziamento è giusto che venga indossata.
      Non si precipiti a commentare, riflettere prima di parlare.

  4. Il buongiorno si vede dal mattino….
    Ma quindi la polizia locale multera anche chi non usa la mascherina negli uffici comunali? Chiedo per un amico.

  5. Provvedimento geniale considerando che le evidenze scientifiche ci indicano chiaramente che la quasi totalità delle trasmissioni si verificano indoor.
    Nella miglior tradizione trinariciuta l’importante è allinearsi alle direttive del partito: virtue signaling e limitazione dei diritti individuali come obiettivi sistemici della propria politica.

  6. Si però l’ordinanza senza controllo non serve a nulla tranne che a lavarsi la coscienza… ordini alla polizia civica di intervenire pesantemente è nei suoi poteri…lo faccia

    • Ecco un altro che chiede (e otterrà) l’ulteriore intensificazione dello stato di polizia..

    • Polizia Civica mi mancava… Fin’ora ho sentito vigili, guardie, polizia municipale, polizia locale, ghisa… Ma polizia civica mi mancava 🙂

  7. Poi mi qualcuno spiegherà il senso, perchè dire sempre tutto e il contrario di tutto dopo pochi giorni incomincia a lasciarmi molto perplesso.

  8. aumento dei casi registrati negli ultimi mesi

    indicazioni di ANCI e ordinanze di Milano e Varese

    bisognava farlo prima,
    soprattutto per coerenza nelle scelte che la SUA Amministrazione sta portando avanti in difesa della sicurezza e della salute dei cittadini.

    La difesa della salute non dovrebbe essere un concetto parziale.

    Per coerenza mancherebbe l’economia e

    quindi difesa di sicurezza, salute ed economia, con quest’ultima che va un po’ in contrasto con le prime due.

  9. Che assurdità, come se Saronno fosse paragonabile a Milano o Varese.. Invece che nei negozi del centro farò shopping nei centri commerciali

    • Dove anche li c’e’ l’obbligo della mascherina!
      Devi essere la nuova volpe del deserto…

    • Nei centri commerciali ove vige obbligo di mascherina…se vuole criticare almeno lo faccia con coerenza…

      • Cari anonimi prima di scrivere commenti inutili usate il cervello. La passeggiata in centro per lo shopping, un caffè o una birra con gli amici è un piacere. A me la mascherina da fastidio è quindi visto che all’aperto non voglio metterla andrò a spendere i miei soldi dove voglio, quindi un posto dove il sindaco non impone obblighi assurdi oppure un centro commerciale visto che è un luogo chiuso e la restrizione ha senso. Capito o vi serve un disegno?

        • se sei in un centro commerciale la mascherina e’ obbligatorio metterla. Di fronte a una pandemia delle tue comodita’ o scomodita’ ce ne freghiamo tutti

    • Ridicolo è continuare a vivere e a volere fare vivere gli altri nella paura del covid, applicando misure che sono solo scelte politiche. Le mascherine all’aperto sono previste in zona gialla, perché i comuni a guida PD le anticipano? Forse perché piacciono alll’ex assessore all’urbanistica che per caso si è trovato a fare il ministro della salute?

  10. Vedo tante critiche, chiaramente a prescindere, poi uno guarda cosa succede fuori Italia ei viene da pensare per fortuna siamo in Italia

  11. Di fronte ad ogni inasprimento delle regole, che si sopporta pazientemente per il bene della collettività, emerge sempre la necessità dì severi controlli. Altrimenti si fa la figura delle grida manzoniane contro i bravi…

    • Quale bene della collettività? Ci rendiamo conto di come ci stiamo riducendo? E continuiamo ad accettare senza dire nulla?

  12. Dopo una lunga giornata di lavoro e 35 commenti pubblicati, mi domando, ma invece di starnazzare come anatre ognuno dall‘alto del propio punto di vista…ma dico io, sono l‘unico che contesta la scelta di definire degli orari di obbligo? Io sono a favore della mascherina ma sempre però non dal Venerdi alla Domenica…scusate essere venerdi alle ore 14:45 fuori dal bar pincopalla senza mascherina è meno rischioso di esserci alle 15:00??…secondo me no, e secondo me al Sindaco andrebbe contestato di non aver avuto il coraggio di renderla obbligatoria h24 7su7….i vari no vax, no mask, negazionisti o ritrovati combattenti del sistema non li considero neppure

    • Un provax che a tutt’oggi si fa qualche domanda sulle misure prese dalle autorità è un virus ideologico da estirpare Sic et simpliciter

      • …e mi estirperesti tu!?….sei talmente arrabbiato con il mondo che non capisci il nocciolo della questione, non contesto l‘ordinanza, contesto le norme contenute, te lo rispiego leone da tastiera, IO SONO PER MASCHERINA OBBLIGATORIA 7su7 su tutto il territorio saronnese senza limiti d orario….

    • Coraggio di cosa? Le regole sulle mascherine esistono già e l’obbligo è previsto dalla zona gialla. Se la Lombardia è ancora in zona bianca significa che i posti occupati negli ospedali sono inferiori al 10%. In tutto il mondo, Italia inclusa, l’emergenza è data dal riempimento degli ospedali, non dal numero di positivi ( e un positivo non è un malato in fin di vita a differenza di quanto vogliono farvi credere, oltre 80% sono persone sane asintomatiche il cui sistema immunitario riesce a bloccare il virus nel naso). Anticipare l’uso della mascherina significa solo governare leggendo i titoli dei giornali e non i numeri reali. Ed è una cosa preoccupante da parte di una amministrazione. Non pretendo di avere io la verità, ma che ascoltino di più Burioni e Bassetti che invece sono delle autorità in campo medico! Hanno forse suggerito di usare già la mascherina all’aperto?

  13. lanciare il sasso e osservare la reazione della massa, per vedere l’effetto che fa. Male che vada, sarà sempre colpa di un altro. O tempora, o mores.

  14. Caro Elvis, non serve a nulla prendersela.
    Con il super Green pass il piacere di bere un caffè, una birra o andare al ristorante al chiuso sarà negato a molti.
    Si rifuggeranno tutti nei centri commerciali.
    Comunque la restrizione delle mascherine all’aperto serve nei momenti di maggior affollamento e assembramenti nei centri storici che diventa come stare al chiuso.
    Le faccio un disegno?

  15. Un sindaco virtuoso non si sarebbe abbassato a firmare.un divieto che è un affronto per i cittadini intelligenti.

Comments are closed.