TRADATE / SARONNO – E’ finita con l’intervento dei carabinieri e due ragazzini nei guai. Il riferimento va a quanto successo lo scorso fine settimana: in una villa da tempo abbandonata, a Tradate, erano state segnalate presenze sospette e sul posto è subito accorsa una pattuglia dei militari della Compagnia di Saronno. I tutori dell’ordine sono entrati nel caseggiato ed hanno sorpreso due ragazzini, entrambi minorenni, che vagavano nei locali. E’ stato chiarito che per entrare avevano mandato in frantumi il vetro di una finestra mentre non è chiaro se il loro intento fosse quello di compiere una “bravata”, magari in cerca di emozioni forti; oppure se fossero alla ricerca di qualcosa di valore da rubare.

In ogni caso, i giovani sono stati adesso segnalati alla procura di minori, che ne stava gliando la posizione e, ovviamente, sono stati informati i genitori.

(foto archivio: una patttuglia dei carabinieri in servizio sul territorio)

01022022