SARONNO – Da via Gallerani a via Filippo Reina, da via Frua all’interno del parco Lura senza dimenticare la zona tra via Roma e via Miola: la cocciniglia Takahashia japonica ormai fa capolino da diverse piante saronnesi dove gli anelli bianchi sui rami e sulle foglie non sono più una novità.

La prima segnalazione “pubblica” è avvenuta ad aprile nell’incontro organizzato dall’Amministrazione comunale coi cittadini del centro quando un residente ha raccontato “la conquista” da parte dell’insetto di origine orientale nelle piante del viale alberato di via Gallerani nel cuore del Prealpi. Poi le segnalazioni sono rapinamento cresciuti all’interno del parco (dove il problema si è presentato anche in passato) ma anche nel verde pubblico come gli alberi in via Frua e recentemente una magnolia in un giardino privato nella zona di Filippo Reina e liquidambar nel parcheggio oltre il ponticello dell’arteria.

I saronnesi non si sono limitati a notarli ma preso lo smartphone li hanno immortalati e una volta tornati a casa hanno fatto una ricerca. In molti hanno completato l’iter inviando una dettagliata segnalazione all’ufficio Ambiente del Comune o al Parco Lura dove competente. Al momento non esistono prodotti specifici tanto che per evitarne la proliferazione dell’insetto in genere si provvede rimuovendo le parte infestate.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

9 Commenti

    • Direi su tutta la via Varese, sta prendendo anche i bagolari di via Pacinotti dove si potrebbe ancora intervenire con qualche taglio.

  1. Dal mio primo avvistamento sono passati 3 anni ormai e ogni anno peggiora esponenzialmente, se non si prendono provvedimenti drastici subito prevedo gravi conseguenze per il futuro.

  2. anche a me al 6° piano di via prealpi 44 su un piccolo ramo della pianta rampicante sul balcone si è presentato questo insetto che avevo già visto sugli alberi del nostro giardino.

  3. E’ dall’anno scorso che alcune piante antistanti al Grand Hotel Milan, avevano questa infestazione sui rami,…..😔

  4. Buongiorno. Esistono insetticidi sistemici assolutamente efficaci. Spero caldamente che l’amministrazione sia a conoscenza per evitare estirpazioni drastiche ed inutili. Nel mio giardino ho 5 liquidambar e vite Canadà, trattati ormai da 6 anni da agronomo professionale, una volta ogni due anni e la cocciniglia è totalmente debellata.

  5. Buongiorno. Esistono insetticidi sistemici assolutamente efficaci. Spero caldamente che l’amministrazione sia a conoscenza per evitare estirpazioni drastiche ed inutili. Suggerisco anche alla testata di divulgare l’informazione corretta. Nel mio giardino ho 5 liquidambar e vite Canadà, trattati ormai da 6 anni da agronomo professionale, una volta ogni due anni e la cocciniglia è totalmente debellata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.