SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Saronno in Azione circa il prossimo incontro con la cittadinanza.

Sabato 21 maggio, dalle 10 alle 18, Azione sarà in Corso Italia a Saronno per confrontarsi con i cittadini e presentare le sue proposte, a partire dai temi dell’educazione e della viabilità.

Nel frattempo, prosegue anche la nostra campagna di tesseramento #ItaliaSulSerio, rivolta a tutti coloro che desiderano per Saronno e per il nostro Paese maggiore serietà e concretezza.

Cogliamo l’occasione per invitare anche i rappresentanti politici cittadini e – in particolare – i membri dell’amministrazione ad incontrarci per uno scambio di idee.

200522

(foto d’archivio: un precedente gazebo di Saronno in azione in Corso Italia)


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

4 Commenti

  1. ANCHE VOI?!!!!!
    C’è già l’AIROLDI!!! (il sindaco che non esiste) con tutta la sua giunta (all’ombra) in piazza de gasperi: le migliaia di cittadini che vorranno confrontarsi con tutti e due faranno una coda chilometrica! 😁😁😁😁😁😁

  2. #Sulserio!
    Replichiamo con #AIROLDI!!!Saronnoilsindacononesistesulserio
    Che necessità avete per confrontarvi con i cittadini?
    Conoscere i problemi della città e dei suoi abitanti?
    Anche senza scendere in piazza con questa scusa ( ben altro il vostro obiettivo: è solo fare tessere!) i problemi di Saronno sono: sicurezza (risse, scippi di catenine, accattonaggio, spaccio, baby gang, immigrati irregolari nulla facenti, occupazioni abusive telos, degrado, ecc.. ecc…) viabilità (strade con buche, marciapiedi impraticabili, parcheggi solo a pagamento, mobilità, strade poco sicure per eccesso di velocità, troppi ciclisti impuniti che non rispettano il codice della strada, i monopattini sui marciapiedi) commercio (attività commerciali di vicinato e produttive che faticano a riprendersi dalla crisi post pandemia) cura e manutenzione del verde pubblico e annessi e connessi per i giochi bimbi, ospedale a sfacelo, raccolta differenziata, …. e la lista di ciò che ci viene segnalato sul social dai nostri membri del gruppo è infinita.
    AIROLDI!!! … il sindaco che non esiste!!!

    • Poveretto quanta bile….
      Pensa che quello che lamenti ce lo ha lasciato in eredità la precedente Amministrazione..

      • … al solito: basta scaricare sugli altri!!! Se anche così fosse, magari provare a risolvere qualche piccolo problema dimostrerebbe buon senso ed iniziativa!!

Comments are closed.