SARONNO – Sono in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine per ricostruire con precisione quanto accaduto ieri pomeriggio in via San Giuseppe.

Secondo la ricostruzione di una testimone, una passante, tre minorenni, tra i 15 e 16 anni, sono stati presi di mira da altrettanti coetanei che gli hanno portato via cellulare e portafoglio. Una delle vittime ha avuto il coraggio di inseguire uno degli aggressori fino in stazione. Qui il fuggitivo su segnalazione della vittima ma anche di altri testimoni è stato raggiunto e bloccato dalla polizia di stato e dalla polizia locale alla banchina del secondo binario.

Della vicenda si occuperà proprio la polizia di stato che oltre a chiarire con precisione l’accaduto dovrà anche cercare di identificare i complici e recuperare la refurtiva.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

5 Commenti

  1. Fossero gli unici episodi di queste persone sarebbe da elogiare il lavoro della polizia locale ma ci sono molti altri problemi tra droga rapine e violenza di cui non si fanno carico e tante volte addirittura evitano anche il problema fare un intervento su dieci senza rimuovere il problema alla radice e indecente e assolutamente irresponsabile non solo per le persone che vi abitano ma soprattutto perché come noi cittadini gli stessi agenti hanno famiglia ma ovviamente finché non succede ai loro figli come succede ai nostri il problema non sarà mai di loro competenza come tante volte e per esperienza personale hanno risposto ai ragazzi o ragazze che si sentono minacciate sessualmente tutti i giorni per via degli individui stranieri che non hanno rispetto del luogo in cui abitano finché le forze dell’ordine permetteranno a queste persone di essere al di sopra della legge questi episodi continueranno e peggiorano di giorno in giorno tra tossici spacciatori e borseggiatori cordiali saluti

  2. Ma basta, ogni giorno succede qualcosa di questo genere, ma i vigili e i carabinieri ci sono a Saronno?
    Sindaco svegliati

Comments are closed.