SARONNO – Alla festa delle associazioni avvenuta nella giornata di domenica 2 ottobre,”Idee in centro”, non è potuta mancare l’associazione “Sicilia a Saronno”.

L’associazione, fondata nel 2009, riunisce siciliani e simpatizzanti delle tradizioni siciliane che sono residenti a Saronno e nel circondario, con lo scopo di far conoscere usi, costumi, tradizioni, profumi e sapori tipici della Sicilia, favorendo lo scambio culturale e la reciproca conoscenza con i nativi saronnesi.

Il logo dell’associazione è molto significativo per i suoi componenti: “Il nostro logo – spiegano – è testimonianza dell’integrazione nella comunità saronnese dei cittadini provenienti dalla Sicilia. La grande S è l’iniziale del nome della nostra isola e di questa città, e poi ci sono l’effige rispettivamente della Trinacria e della Torre di Saronno.” I cittadini saronnesi nati in Sicilia sono circa millecinquecento e sono il doppio se si calcolano anche i famigliari residenti in città. “Se tali famiglie – osservano da Sicilia a Saronno – ormai da tempo hanno scelto di stabilirsi definitivamente in città, infatti non ci sono movimenti migratori di rientro, vuol dire che l’integrazione si è compiuta.”
Sono tante le iniziative che, a questo scopo, l’associazione ha messo in atto: giornate siciliane con bancarelle di prodotti tipici e la partecipazione di gruppi folkloristici, gite, presentazione libri e incontri, pranzo sociale, ma anche concerti per beneficienza, come quello dell’Epifania, che, in dieci anni, ha fruttato più di 38.000 euro in beni e arredi.

Come tante associazioni cittadine, la sede di Sicilia a Saronno è nell’ex scuola Pizzigoni, in via Parini 54 ed è aperta a tutti i soci nei primi lunedì del mese alle 21. Per chi volesse iscriversi, la quota associativa annuale è di 10 euro.

03102022


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.

Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”

Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn