x

x

SARONNO – La sua scomparsa ha lasciato senza parole tanti saronnesi e soprattutto chi in questi anni ha imparato ad apprezzare il suo carattere mite e il suo impegno. Con Luciano Cairati se n’è andata una pagina della politica saronnese e ora arriva alla memoria la civica benemerenza.

Luciano Cairati sarà uno dei premiati nella cerimonia di consegna della Ciocchina 2022 in programma sabato 22 ottobre alle 16 in Sala Vanelli.

LA MOTIVAZIONE

La Giunta Comunale delibera il conferimento della Civica Benemerenza della “Ciocchina” per l’anno 2022 a Luciano Cairati, classe 1947. Orgogliosamente diplomatosi ragioniere alla scuola serale, apprezzato funzionario di banca, trasferitosi a Saronno decenni fa, si è dedicato con vera passione alla nuova comunità, partecipando da subito alla vita associativa e politica cittadina, con il suo contributo di pacatezza e correttezza.

Nel 1999, nominato Assessore ai Servizi alla Persona, impresse un indirizzo di gentile efficienza all’azione amministrativa.

Studiava con meticolosità e passione gli argomenti di cui si doveva occupare: la preparazione dell’amministratore pubblico era per lui un requisito indispensabile. Solo in questo modo si possono ingaggiare battaglie politiche, come si fece per l’idea di una fondazione per il nostro ospedale, progetto lungimirante disatteso purtroppo a livelli più alti e tanto attuale anche oggi.

Terminata l’esperienza assessorile continuò ad occuparsi di sanità ed ospedale, anche presso la Regione.

Vicino al mondo del volontariato anche internazionale, uomo cortese, mite e affettuoso, ha continuato la sua missione di essere suscitatore di pacata riflessione ed esempio di buona politica reale per la comunità da cui si era sentito accolto.

Per chi vuole approfondire

QUI IL RICORDO DI LUCIANO CAIRATI


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.m