SARONNO – Nessuna candidatura, nessuna proposta. E’ andata deserta la gara indetta dall’Amministrazione comunale per la rinascita di Palazzo Visconti.

Nel marzo scorso con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL) della graduatoria delle domande ammesse alla valutazione di merito dei progetti finalizzati all’avvio di processi di rigenerazione urbana al Comune di Saronno è stato assegnato un finanziamento regionale pari a 500.000 € per il recupero del cortile di Palazzo Visconti ed aree limitrofe. L’importo complessivo dell’intervento è pari a 562.500 euro, di cui soli 62.500 € a carico del Comune. Le tempistiche di realizzazione dovranno essere in linea con quanto previsto dal Pnrr.

Ma cosa prevede il progetto comunale? “La rigenerazione urbana di Palazzo Visconti – avevano spiegato dal Comune – è prevista attraverso il recupero del cortile gentilizio e quella del cosidetto “lungo Lura” e del sistema della mobilità leggera del comparto. Un doppio intervento perfettamente in linea con i dettami del bando ma anche con gli obiettivi dell’Amministrazione comunale che fin dal suo insediamento ha messo il recupero almeno del cortile dell’edificio civile più antico di Saronno nell’agenda delle priorità”.”

Ora è arrivato, dalla Centrale unica di committenza, un avviso di esito gara deserta che dpiega come per l’appalto “lavori di valorizzazione di Palazzo Visconti mediate interventi di recupero, conservazione e manutezione straordinaria del cortile gentilizio interno per implementare l’offerta di eventi culturali con una base d’asta di 452.428,59 euro (di cui 4.220,93 di oneri per la sicurezza) oltre all’Iva.

In sostanza non sono pervenute offerte entro il termine fissato dagli atti di gara.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

6 Commenti

  1. Neanche se gli regalano i soldi c’è qualcuno che vuol lavorare con questa amministrazione!

  2. BOOM!! BOOM!!!
    E dopo l’Isotta anche palazzo Visconti fa flop!
    Airoldi, DIMETTITI!!!

  3. Rincari record dei materiali da costruzione , non vi sfiora l’idea? Un imprenditore partecipa a una gara se è profittevole per lui

Comments are closed.