x

x

SARONNO – “A nome del gruppo consiliare della Lega, ho depositato nella giornata di ieri (lunedì 5 dicembre) un’interrogazione al sindaco Augusto Airoldi per avere un quadro completo dei contratti inerenti alle attività su suolo pubblico ed in stabili di proprietà comunale”.”.

Sono le parole di Raffaele Fagioli, capogruppo della Lega che annuncia un’interrogazione.

“Le lacune che questa amministrazione sta dimostrando nella gestione dei rinnovi contrattuali di importanti e ben collaudati baluardi di socialità e controllo del territorio come il minigolf, il Chiostro Artcaffè e la giostra di piazza De Gasperi fa crescere il dubbio riguardo l’assenza di progettualità e visione della città che secondo il programma elettorale di Airoldi avrebbe dovuto essere attrattiva, amica e accogliente.

Se l’amministrazione Airoldi ha un progetto di grande respiro è il caso che lo racconti ai saronnesi perché, al momento, nessuno riesce a capire le ragioni che spingono questa maggioranza a rinunciare sistematicamente a quanto di buono c’è in città.

Siamo vicini ai gestori di queste e altre realtà che rischiano di essere cancellate per sempre dal tessuto sociale saronnese”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn
C’è anche la newsletter: clicca qui per info e iscrizione

4 Commenti

  1. Non voto PD ma non si può attaccare politicamente il sindaco per un bar e una giostra .Magari per chiedere alla giostra di lasciare la piazza ci saranno validi motivi.

  2. Strano che il signor Fagioli, così sempre attento ed informato, si riduca a scrivere e a porre domande di questo genere!! si documenti e vedrà che quanto da lei scritto si rivelerà pura propaganda

  3. Perché il consigliere Fagioli non si informa?
    Perché il consigliere Fagioli non parla con noi cittadini di questa zona?
    Forse capirebbe che non si rinuncia a quello che c’è.

  4. Onestamente senza polemiche partitiche, effettivamente non si riesce a capire la direzione che vuole intraprendere questa giunta, sono ormai 2 anni che sento e leggo di progetti progetti progetti per ogni decisione presa dal comune, salvo poi vederne messi a terra ancora nessuno, ma nemmeno presentati con note ufficiali, incontri o note stampa. Sbaglio? Solo io e Fagioli abbiamo questa impressione?

Comments are closed.