Home Cronaca Rapina il Samsung J7 alla lucciola: arrestato albanese

Rapina il Samsung J7 alla lucciola: arrestato albanese

481
1

COMASCO – Ha rapinato una prostituta incontrata sulla strada ed è stato arrestato dai carabinieri: si tratta di un albanese incensurato residente a Milano, di 28 anni, in trasferta nel vicino comasco.

Lo straniero ha preso di mira una delle “lucciole”non che si appostano nella zona, minacciandola con un coltello e costringendola a consegnare la borsetta. Un telefono cellulare Samsung J7, documenti ed effetti personali il contenuto, asportati dal rapinatore che è fuggito via a bordo della propria autovettura. Nella circostanza, la vittima ha riportato una lieve ferita da taglio al palmo della mano. E’ stato dato l’allarme e la centrale operativa dei carabinieri ha diramato le ricerche del mezzo del malvivente, fornendone una descrizione a tutte le pattuglie nella zona. Ben presto i militari dell’Arma hanno rintracciato il fuggitivo, quindi rapidamente bloccato e trovato ancora in possesso della intera refurtiva. E’ stato trasferito nel carcere del “Bassone” di Como.

(foto archivio)

22112017

1 COMMENTO

Comments are closed.