Home Ceriano Laghetto Giorgio Gori arriva in treno nelle Groane e scende alla stazione dello...

Giorgio Gori arriva in treno nelle Groane e scende alla stazione dello spaccio

974
13

CERIANO LAGHETTO – Il candidato alla presidenza della Regione Lombardia Giorgio Gori visiterà la Brianza occidentale settimana prossima, più precisamente mercoledì 17 gennaio. Il programma dell’aspirante governatore per il centrosinistra è: partenza in treno da Monza lungo la tratta S9 e arrivo alla stazione Ceriano-Groane, dove incontrerà cittadini e giornalisti per un confronto diretto sui temi della campagna elettorale in vista delle votazioni del prossimo 4 marzo. Pare ovvio che uno degli argomenti principali che saranno trattati sarà certamente la sicurezza. Non è certo una stazione di sbarco casuale quella immersa nel pieno delle Groane, una stazione spesso teatro di atti criminali, oltre che base scelta dalle bande di spacciatori per lo smercio di sostanze stupefacenti ai clienti in arrivo da tutto il nord Italia. Ulteriori dettagli saranno forniti nelle prossime ore, ma l’appuntamento è già stato fissato: Giorgio Gori sarà sul treno della tratta Saronno-Albairate mercoledì prossimo 17 gennaio e incontrerà i cittadini nella stazione Ceriano-Groane al Villaggio Brollo.

11012018

13 COMMENTI

  1. ….E sopratutto va preso come un normale cittadino, senza avvisare e senza tutta la marmaglia che si porta in giro per fare campagna elettorale…

    • Non ho mai visto neppure salvini o berlusconi o il tamburino ex-governatore maroni……

  2. chissà se parlerà anche con i tanti spacciatori nordafricani di cui il suo partito ha riempito l’ Italia

  3. sì perchè invece Maroni si è visto su questo treno….. ma non si vedrà mai più, per fortuna e quello snob di fontana si guarderà bene di fare una tappa così difficile

  4. Come siamo caduti in basso…..l’esercito ci vuole non Gori…ringraziamo la sinistra di averci fornito le risorse

  5. Bravo Gori, altro che quei cacciaballe di leghisti. Io Salvini e Maroni non li ho mai visti e quell’altro è solo capace di farsi i selfie

  6. Tanto quando viaggiano i politici , in un modo o in un altro, la zona di transito viene ripulita ed a seguito del “prode”politico sicuramente scorte e quant’altro…..
    Servono piu forze dell’ordine, ma sopratutto pene certe……chi delinque in galera senza se senza ma, no sconti,buone condotte ,patteggiamenti,etc

  7. Vieni senza polizia, carabinieri e digos però. Così ti rendi meglio conto di come ci avete ridotti…vergognatevi

  8. Quanto parlar per niente… Se i politici non si fanno vedere, non vanno bene; se si fanno vedere, non va bene, se si fanno vedere e non lo dicono a nessuno… siamo al punto 1 daccapo.

Comments are closed.