Home Groane Nuova rubrica per Manenti, il sindaco smentisce le fake news

Nuova rubrica per Manenti, il sindaco smentisce le fake news

757
8

SOLARO – Ci mette tanta ironia, ma va dritto al punto, il sindaco di Solaro Diego Manenti, nel tentativo di chiarire alcune sparate sui social con le quali i cittadini se la prendevano con l’amministrazione, rea di non sistemare le strade, i parchetti, i centri sportivi… e così via. Manenti conia una nuova rubrica per il suo sito: “Sparate sociali”.

«Cominciamo con chi chiede al sindaco di Solaro di darsi da fare per migliorare le condizioni del campo sportivo di via Corelli al Villaggio del Sole, utilizzato anche da diversi ragazzi residenti a Solaro: il campo in questione è in territorio di Limbiate e il centro sportivo è stato realizzato nell’ambito di un piano urbanistico massiccio che ha cambiato i connotati al quartiere limbiatese. Se quell’amministrazione è interessata, giro volentieri la segnalazione! Ringrazio infatti della fiducia dimostrata dal segnalatore, ma l’operazione di occuparsi anche dei territori altrui la si lascia volentieri ad altri amministratori più sensibili al tema.

Proseguiamo con corso Europa e XIV strada: quando si procede ad asfaltare che bisogna fare lo slalom tra le buche? Probabilmente, ci si riferisce al tratto di C.so Europa dall’angolo di via Cellini verso Cesate, perché prima diverse buche sono state chiuse e la segnaletica orizzontale è fresca di strisce pedonali appena tracciate, mentre il tratto successivo, che peraltro percorro anch’io andando al lavoro, è oggettivamente più compromesso. Ebbene, qui la notizia è che questo tratto, così come la XIV strada, non è sul territorio di Solaro, ma di Cesate. Che faccio, segnalo?

Terzo articolo di questa prima edizione di Sparate Sociali è: ma i dossi di via Borromeo son finiti così? No perché l’ingegnere è di quelli bravi, …. Come si saprà sono in corso lavori di riqualificazione di via Borromeo e via San Francesco che si concluderanno prima del nuovo anno scolastico e sono stati appaltati tramite due gare separate aggiudicate dalla stessa impresa. E… la posa del tappeto finale di dossi e marciapiedi viene fatta in un’unica soluzione perché operazione più funzionale ed economica. A volte basta solo avere un po’ di pazienza e chiedere agli uffici preposti, altrimenti vale sempre il detto che il “bel tacer non fu mai scritto».

02072018

8 COMMENTI

  1. I social sono la rovina della politica locale. In questo modo ha voce chiunque, ma proprio chiunque…

    • È proprio vero i sindaci una volta facevano il bene del proprio paese ora invece trovano il tempo per discutere via social e intanto chi ne paga le conseguenze è Solaro.
      Povera Solaro!

  2. Invece di zittire chi l’ha votato facesse una bella analisi di ciò che ha fatto in questi 4 anni…Io reputo questa amministrazione la peggiore degli ultimi 40 anni per svariati motivi, quartieri fuori controllo, spaccio nelle zone limitrofe al parco delle Groane; cura del verde pubblico inesistente, luoghi di culto non autorizzati, scuole non all’altezza e ultimo ma non ultimo problema la nuova viabilità imbarazzante…Prima di giudicare i propri concittadini che giustamente muovo delle critiche pensi a ciò che ha fatto o non fatto….

  3. Ricordo al quasi ex sindaco che è il sindaco di tutti e che se non è in grado di sopportare le critiche forse non all’altezza di essere il primo cittadino di un paese, comunque come già detto da altri in questi ultimi 4 anni Solaro ha toccato il fondo, invece di perdere del tempo con i social consigliere in questo ultimo anno di mandato di cercare di sistemare qualcosa, invece di fare una lista di cose che non può fare faccia una lista delle vere problematiche solaresi molte generate da lui e i suoi collaboratori!

  4. Manenti..manenti..non hai capito nulla di cosa vogliono I solaresi.smetti di fare il politico e fai il sindaco.disciuless.

  5. Sindaco il tempo delle parole è terminato; 9 mesi e poi spero per Solaro e i solaresi si riesca a mettere nuove persone alla guida del nostro paese, è ora di rialzare la testa e di mettere le persone giuste al posto giusto!

Comments are closed.