SARONNO – “Esprimo la mia più totale vicinanza all’agente ferito, al quale auguro una pronta guarigione” E’ il commento del sindaco Alessandro Fagioli in merito a quando accaduto giovedì sera quando nel tentativo di fermare due stranieri che scappano invece di collaborare ad un controllo un agente di polizia locale è rimasto ferito.

“Si tratta – prosegue – di un fatto gravissimo che dimostra, una volta di più, quanto siano eroi i nostri uomini delle forze dell’ordine che ogni giorno mettono in pericolo la loro vita. Un ‘grazie’ sentito per il lavoro che svolgono con assoluta dedizione e la promessa che la mia Amministrazione continuerà a investire in sicurezza per permettere ai nostri agenti di prestare il loro servizio nelle migliori condizioni possibili”.

L’episodio è avvenuto nel quartiere Retrostazione, precisamente in via Ferrari, dove solo qualche giorno fa dei cittadini avevano chiesto all’Amministrazione di intensificare i controlli visto il dilagare soprattutto all’imbrunire di fenomeni di spaccio.

12102018

5 COMMENTI

    • Sì, è un agente di polizia locale.
      Capita di chiamarli vigili, ma chiamarli poliziotti riflette proprio la qualità del momentaneo sindaco.

  1. A Nizza non hanno considerato una vergogna mettere ronde dell’esercito nella città vecchia abitata prevalentemente da immigrati. Risultato: si gira tranquillamente anche di sera. Da noi si leverebbero alte le grida di ritorno al fascismo. Mi chiedo: ma il popolo , che è sovrano solo quando fa comodo, sarebbe davvero in disaccordo ?

Comments are closed.