SARONNO – Fbc Saronno, va avanti lo sciopero dei giocatori, mentre ieri mattina il patron Antonio Surace ha incontrato, informalmente, l’assessore comunale allo Sport, Gianpietro Guaglianone, obiettivo quello di spiegargli la situazione di impasse che si sta vivendo in ambito societario, e chiedere una “mediazione”.

Da un lato Surace, imprenditore del Milanese, presentato quest’estate quale vicepresidente e “plenipotenziario” per prima squadra e juniores. Ma i dissidi con il presidente Antonio Pilato sono stati un “crescendo”, in questi mesi, sino alla sconcertante situazione attuale. Domenica scorsa dopo la sconfitta contro la Rhodense si è dimesso l’allenatore Tony Francioso, Surace ha respinto le dimissioni mentre martedì sera Pilato ha annunciato ai giocatori il ritorno dell’allenatore Antonio Cernivivo, che era stato esonerato da Surace dopo la Coppa Italia. Ed a fronte dell’ipotesi di un addio non solo di Francioso ma anche di Surace, i calciatori hanno deciso di incrociare la braccia sino a quando non ci sarà un chiarimento in ambito societario. Potrebbe quindi saltare, con pesanti sanzioni per il club, sia la gara domenicale Saronno-Muggiò di Promozione, sia la partita del campionato juniores di sabato pomeriggio, Cairate-Fbc Saronno. E intanto il Fbc è stato chiamato dalla Commissione arbitrale della Lega dilettanti anche a saldare gli arretrati all’ex mister Claudio Pilia.

25102018

5 COMMENTI

  1. Se l’amministrazione comunale usa i soldi delle mie tasse per questi signori, mi arrabbio come una iena.

  2. Come volevasi dimostrare…la ricostruzione del FBC deve partire dai veri saronnesi, un imprenditore vero che ci metta i soldi con un progetto di impresa (si può fare), un allenatore vero (si è liberato Marco Zaffaroni), le squadre minori cittadine (Amor e Robur) che mettano a disposizione i giovani migliori per il settore giovanile, come si faceva una volta

    • Sarebbe magari meglio lasciare i giovani in società serie dove possano crescere piuttosto che in una poco seria come si sta dimostrando l’fbc..

  3. si zaffaroni xcge non conte ? Ma la finiamo di scrivere cose tanto x la realtà è che il Saronno al momento è tutto tranne che una società calcistica basterebbe poco ma quando si nega l evidenza diventa dura.

Comments are closed.