x

x

SARONNO – E’ caduta all’interno del bus di linea riportando una brutta botta in testa per la quale, il personale sanitario ha preferito trasferirla all’ospedale per accertamenti. E’ l’insolito incidente di cui è rimasta vittima stamattina una saronnese di 53 anni. Erano da poco passate le 10 e la donna si trovava su un bus di linea che stava percorrendo via Primo Maggio in direzione della stazione. Ad un tratto l’autista ha frenato un po’ bruscamente per evitare la vettura che aveva inchiodato proprio davanti al mezzo pubblico. La manovra ha fatto cadere la donna che, in piedi, ha picchiato violentemente la testa contro uno dei sostegni. L’autista, che ha subito fermato il mezzo e soccorso la passeggera, ha allertato la polizia locale e l’ambulanza. Mentre il personale sanitario soccorreva la donna, poi sottoposta agli accertamenti di rito all’ospedale e trattenuta alcune ore in osservazione, gli agenti della polizia locale hanno raccolto le testimonianze dei presenti e dell’autista che saranno utili per ricostruire l’esatta dinamica dell’insolito incidente.