lorenzo guzzettiUBOLDO – Anche quest’anno il gruppo Avis Uboldo, grazie alla disponibilità del personale e del consiglio di amministrazione della società comunale multiservizi Ages ha allestito una vetrina della farmacia comunale.

L’iniziativa, spiega il sindaco Lorenzo Guzzetti, ha avuto l’intento di “predisporre la nostra comunità all’essenza del Natale, rivivendo questa festa nel mettere al “centro” dell’attenzione il vero festeggiato e cioè l’uomo”.

Continua Guzzetti:”Quanto allestito ricostruisce una atmosfera che ci riporta alla nostra infanzia, dove si rinnova una magia; infatti su diversi piani troviamo animali, bambini con pantaloni corti, artigiani e contadini con vesti quotidiane intenti al lavoro, giullari in costume, cavalieri con abiti di broccato, senza dimenticare gli angeli musicanti. Al centro della scena sul piano più alto c’è la capanna che racchiude il prodigio della Natività, il valore che nasce e si ripete, la speranza per l’umanità e per l’uomo”.

Come fa notare il primo cittadino “si è voluto ridare al Natale la sua più autentica identità e il suo genuino significato: accoglienza valore, incontro e solidarietà. Una parentesi nella quale cristiani e non si prodigano a ritrovare i sentimenti della loro infanzia, affetti ed aspirazioni dimenticati da anni, qualche residuo di bontà che fa aprire gli animi delle persone. Si è voluto “sognare”, trasmettere la possibilità di ritrovare serenità e gioia del vivere di ogni giorno nello stile della condivisione e, soprattutto, della fratellanza”.