SARONNO – Violento nubifragio, ma niente grandine, nel pomeriggio saronnese di venerdì 19 luglio: prima grandi gocce, poi un acquazzone durato una ventina di minuti ma intensissimo.

Stavolta, a differenza anche del recente passato, hanno “tenuto” bene le condutture di scarico dei principali sottopassi cittadini, ad iniziare da quello di via Milano e via I maggio, che altre volte si erano invece completamente allagati. Non risultano problemi per la circolazione ed anche i vigili del fuoco non hanno ricevuto richieste di intervento legate al maltempo.

190713