CARONNO MUNICIPIOCARONNO PERTUSELLA – Nuova adesizione alla contromanifestazione promossa dall’Anpi per giovedì 5 settembre alle 20,30  davanti alla sede del consiglio comunale in cui dovrà essere discussa la mozione per concedere la cittadinanza onoraria ai figli di cittadini stranieri residenti a Caronno Pertusella da almeno 5 anni contro cui è in programma un presidio di Forza Nuova.

“Il Comitato Antifascista Saronnese – spiega in una nota – accoglie l’appello dell’Anpi di Saronno e Caronno e invita tutti i cittadini ad un presidio presso la biblioteca del Comune di Caronno Pertusella a partire dalle 20,30 di giovedì 5 settembre per sostenere gli ideali antifascisti e antirazzisti alla base nella nostra Costituzione”. Dura la condanna per l’azione di protesta di Forza Nuova:”L’annunciato “attivo presidio di protesta” di Forza Nuova contro l’iniziativa del Comune di Caronno Pertusella di concedere la cittadinanza onoraria ai figli nati in Italia da genitori stranieri rappresenta solo l’ultima provocazione messa in atto sul nostro territorio”.

Chiare le motivazioni che spingono il gruppo a scendere in piazza: “Con la nostra presenza intendiamo riaffermare la nostra convinzione che il diritto di cittadinanza per chi nasce in Italia è un semplice atto di civiltà e ribadire che l’immigrazione sia un fenomeno naturale al quale si può dare una sola risposta: accoglienza e solidarietà per chi arriva nel nostro paese in fuga dalla povertà o dalla guerra. Sono coloro che incitano all’odio razziale e alla discriminazione a non avere diritto di cittadinanza, né ora né mai”.

04092013