SARONNO – “Il mio nome è Pietro”: questo il titolo del monologo di Giampiero Pizzol ed interpretato da Pietro Sarubbi, con la regia di Otello Cenci, che va in scena giovedì 6 febbraio alle 21 al teatro civica “Giuditta Pasta” di via I maggio.

Locandina-SARUBBI-logo

Pietro Sarubbi, già interprete di Barabba per Mel Gibson in “The Passion”, porta dunque in scena il primo degli Apostoli. Chi era San Pietro? Un semplice pescatore della Galilea, che da quell’incontro con Gesù sulla spiaggia del lago di Genezareth è diventato un uomo nuovo.

“D’ora in poi ti chiamerai Pietro” si tiene nel contesto della della XIV Giornata nazionale di raccolta del farmaco, che si svolgerà sabato 8 febbraio.

Per pubblicizzare l’evento la delegazione territoriale per la provincia di Varese del Banco farmaceutico e l’associazione Banco di solidarietà Saronno “Stefano Marzorati Onlus”, in collaborazione con “Lambrusco e Pop corn”, hanno quindi pensato all’organizzazione di questo spettacolo, presentato alla scorsa edizione del Meeting di Rimini.

050214