SARONNO – Cambio della viabilità alle porte di Saronno: stamattina è stata riaperta al traffico via Varese chiusa a febbraio da un maxi cantiere, finanziato con fondi dall’Amministrazione, di Lurambiente e regionali per la posa del nuovo connettore fognario e la creazione della nuova rotonda.

Da oggi si può, grazie ad una variante, percorrere l’arteria sia in direzione di Caronno Pertusella sia verso Gerenzano. Ad essere bloccata da ruspe ed operai è adesso via Milano: nell’ultimo tratto sarà posizionato un nuovo pezzo di conduttura e sarà realizzata la rotatoria che sostituirà il semaforo posizionato all’intersezione con via Varese. Per questo è interdetto l’accesso da via Varese ma è garantita la possibilità di raggiungere, dal centro, il cimitero e le attività commerciali.

Il cantiere, salvo imprevisti e ritardi dovuti dal maltempo, dovrebbe essere chiuso prima dell’estate restituendo ai saronnesi un’intersezione più sicura e dalla circolazione più scorrevole.  Stamattina nella zona non sono mancate code e rallentamenti anche per l’aumento di traffico dovuto alla presenza del mercato settimanale.

21052014

 

3 Commenti

  1. Secondo me per fare una bella rotatoria bisogna abbattere il TELOS..
    magari al ruspista può capitare una manovra sbagliata e allora…
    due piccioni con una bennata!!!!

  2. Ci sarà un bel cartello in mezzo alla rotonda? “Qui il verde è curato da TELOSpacco”

Comments are closed.