SARONNO – Gli anarchici colpiscono ancora: stavolta, nella notte fra martedì e mercoledì, ecco comparire una maxi scritta contro la Lega Nord, in via Iv novembre, praticamente alle spalle del palazzo comunale. Ad accorgersi sono state le pattuglie della polizia locale di passaggio all’alba, prima di mezzogiorno l’opera degli ignoti writers che sembravano avere dichiarato guerra al Carroccio, partito di maggioranza relativa a Saronno, era già stata cancellata come quella “contro” la Croce rossa apparsa anch’essa l’altro giorno vicino al Municipio. Stessa vernice, pochi dubbi che anche la mano sia la stessa.

“Non politica ma meri vandalismi” taglia corto il capogruppo consigliera della Lega Nord, Angelo Veronesi. In via Iv novembre i graffittari, che si sono firmati con la A di anarchia, si erano dati parecchio da fare, considerato che la scritta si sviluppava non su uno ma addirittura su due muri di una abitazione privata, inframmezzati da un cancello.

(foto: la scritta comparsa in via Iv novembre)

03092015

8 Commenti

  1. Con “Non politica ma meri vandalismi” il capogruppo consigliere della Lega Nord, Angelo Veronesi ha risolto il problema

  2. Infatti sono state subito eliminate… Se fosse successo l’anno scorso a quest’ora ce ne sarebbero il triplo.

Comments are closed.