CESATE – L’ex granata Marco Moro rende più pungente l’attacco del Saronno di mister Luca Petrone e con un gran gol fa sperare nei tre punti ma nella ripresa deve uscire acciaccato, i pavesi spingono sull’accelleratore e trovano un pareggio forse in fuorigioco ma tutto sommato meritato. Questa in estrema sintesi la partita della domenica pomeriggio allo stadio di Cesate, ospite un Lomellina come il Saronno a caccia di punti-salvezza.

La cronaca dettagliata nel play by play de ilSaronno; senz’altro da menzionare la bella rete di Moro sfuggito a tutti sulla destra, e che entrato in area non ha lasciato scampo a Facchin con un diagonale.

Giuseppe Anselmo

Fbc Saronno-Lomellina 1-1
FBC SARONNO: Seitaj, Colaci, Sacchini, Martegani, Balzaretti, Aiello, Greco (24′ st Scavo G.), Valsecchi (41′ st Abati), Hoxha, Moro (10′ st Scavo M.), Pisoni. A disposizione Giacometti, Giudici, Sposito, De Servi. All. Petrone.
LOMELLINA: Facchin, Fautario (1′ st Najrullai), Re, Radaelli, Mercuri, Camussi, Siguenza, Baratto, Berberi, D’Aniello, Dodaj (1′ st Biliardo). A disposizione Gilardi, Zanellati, Gobetto, Grasso, Crotti. All. Santoro.
Arbitro: Foresti di Bergamo (Viola di Abbiategrasso e Benfatto di Milano).
Marcatori: 29′ pt Moro (S), 14′ st Berberi (L).

11102015