SARONNO – Sono una trentina i saldatori che martedì mattina hanno usato un programma di simulazione canadese per sfidarsi nel campionato dei saldatori organizzato da Randstad nella sede di viale Rimembranze. A sfidarsi nelle tre categorie, a filo, a elettrodo e Tig, dai 20enne alla ricerca di una prima occupazione ai 50enni a caccia di una nuova possibilità professionale.

Si andrà avanti il campionato farà tappa oggi a Besozzo e martedì 24 maggio a Gallarate, per giungere poi alle finali italiane il 15 giugno a Milano. “Il campionato non mette in palio trofei o coppe – spiegano gli organizzatori – ma la possibilità di dimostrare praticamente il proprio valore nell’ambito della saldatura”.

L’iniziativa, alla quinta edizione, si svolge con il patrocinio dell’Istituto italiano della saldatura. Oltre alla finalissima di Milano, sono previste sedici tappe: Alba, Cuneo, Torino, Lecco, Manerbio, Trento, Saronno, Treviglio, Besozzo, Montichiari, Gallarate, Vimercate, Vicenza, Treviso, Bologna e Napoli.

1 commento

Comments are closed.