SARONNO – In giro ubriachi attorno alla stazione ferroviaria di “Saronno centro”, in piazza Cadorna, già alle 7 del mattino: erano reduci da una notte di bagordi o appena scegli si erano subito attaccati alla bottiglia? Interrogativo d’obbligo, anche perchè gli interessati a quanto pare non l’hanno chiarito, per quanto riguarda due giovani nordafricani soccorsi di una ambulanza nei pressi dello scalo di Trenord.

06062015 accoltellati in stazione (3)

Poco prima, il fatto è dell’altro giorno, erano stati alcuni passanti a notarli. Camminavano a fatica e barcollando, era chiaro che non fossero assolutamente lucidi e così qualcuno ha impugnato il telefonino e chiamato i soccorsi, che sono subito arrivati. I volontari dell’autolettiga non hanno impiegato molto a capire l’accaduto, erano entrambi alle prese con un forte stato di intossicazione etilica. Uno ha detto di voler solo andare a casa, l’altro è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale, per smaltire la sbornia. Non sono note le generalità e la nazionalità degli interessati.

(foto archivio)

24052016

9 Commenti

  1. Dov’è finita l’umanità? Se hanno problemi di alcol è perché hanno una vita difficile…andrebbero aiutati!…a tornarsene a CASA loro!!

  2. Ma non si può buttarli nel cortile di quelli che dicono che vanno aiutati… tanto per vedere se poi quando c’è da sporcarsi le mani restano della stessa idea.

Comments are closed.