20062014 italia costarica saronno piscina (4)SARONNO – Lunedì sera alle 21 per il debutto della Nazionale di Antonio Conte agli Europei sarà allestito un maxi schermo in piazza Libertà.

A dare la notizia l’assessore al Commercio e presidente del Duc Francesco Banfi: “E’ un’iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale e dal distretto urbano del commercio con il sostegno di un’importante  sponsor Clerici Auto”.

Lunedì 13 giugno per il debutto della nazionale con il Belgio sarà allestito, in piazza Libertà, un telone sei metri per tre per permettere ai saronnesi di seguire l’incontro in piazza. “Abbiamo già preso accordi anche per la seconda partita serale della Nazionale (mercoledì 22 giugno alle 21 contro l’Irlanda) e per la finale di domenica 10 luglio”.

L’iniziativa è per molti aspetti “un’anteprima” delle aperture serale del giovedì che torneranno ad animare la città a partire dal 23 giugno.

“E’ un modo per permettere ai saronnesi di vivere insieme l’emozione degli Europei ma anche per far vivere la città per una sera” conclude l’assessore Francesco Banfi.

(foto archivio: il pubblico di una delle partite della nazionale agli ultimi mondiali)

11062016

23 Commenti

  1. Mah! Sempre piú scrttico sull’operato dell’assessore Banfi: propone solo cose giá viste altrove o giá rodate dalla passata amministraxione. Mi chiedo se davvero sta facendo qualcosa per Saronno, per rilanciare il commecio? Perchè poi solo tre partite, non si potevano organizzare anche tutte le altre serali. Ricordo che a Saronno c’è una folta comunitá romena… pechè non si è pensato anche a loro ?

    • beh viste le percentuali dei nostri “amati ospiti” dovrebbero tramettere per intero la coppa d’africa con Marocco e Tunisia a farla da padrone…

  2. Tutto ció ha molto del nostrano campanilismo: e ai romeni e ukraini non è consentito vedere la propria nazionale sullo schermo in piazza!

  3. Se lo sponsor ha finanziato 3 serate è presto detto, e poi che vuol dire delle varie comunità???? Siamo in Italia e si vede la nazionale. Allora io ho un amico gallese che si dovrebbe lamentare perché la sua identità non è tutelata???. È un’iniziativa intelligente ed il fatto che lo facciano anche da altre parti significa avere il buon senso di aprire gli occhi e vedere cosa fa il resto del mondo

  4. Trovate 1000 euro a partita e ogni sera ci sarà il maxischermo. Per la cronaca, 4 anni fa il PD non organizzò nulla.

  5. Magari si è pensato a tutti, ma non sono bastati i soldi a disposizione. Concetto troppo complesso per dedurne una risposta prima di scrivere una domanda così banale?

  6. Più leggo e più mi viene da piangere (tranquilla signora Giudici, mi riferisco ai commenti…)

  7. Foto presa durante gli ultimi mondiali in piscina,dove anche quest’anno si potranno vedere le partite con il maxischermo

  8. Una domanda: come la prendono i locali della zona(es tendone in piscina) , che magari si sono organizzati x poter far vedere le partite dell’italia? Favoriti solo i 2 bar in piazza a questo punto…. non la trovo una genialata… un conto e’ la finale…non mi piace come scelta.

    • La città è grande. C’è spazio per tutti. Io ad esempio seguirò le partite a casa di amici; eviterò il caldo, starò in compagnia gradevole, senza rischio di fracassoni e risse. Seduto e davanti ad un maxi schermo da 55 pollici. Siamo liberi, fino a prova contraria. Anche gli amici romeni ed ucraini potranno godersi la partita a casa, o nei rispettivi paesi.

  9. se non lo faceva giù critiche perché non si organizza mai nulla, lo ha fatto e giù critiche perché lo ha fatto.
    Che paese di bacucconi, parrucconi, vecchi e spenti dentro.
    Più ci vivo e più mi rendo conto che avete la città che vi meritate… e la preoccupazione è sempre la stessa: cosa diranno i commercianti, come la prenderanno i locali ecc. … ma che andassero giù per la piena per una volta.

  10. 2 – 0 al Belgio che forse vincerà gli Europei, sono soddisfazioni. Bello lo schermo e belli quei 300 che hanno assistito alla partita facendo aprire anche qualche locale di lunedì sera.

Comments are closed.