Fagioli-raffaele-fagioli-alessandro-davide-borghi-900x675 SARONNO – “Il sindaco Alessandro Fagioli prosegue nella realizzazione del programma leghista condiviso dagli alleati alla guida della città”.

Inizia così la nota inviata stamattina dal segretario cittadino della Lega Nord Davide Borghi.

“Nel programma presentato alle elezioni del 2015, al capitolo “scuola” il sindaco Fagioli riportava il seguente testo:

“[..]la manutenzione degli immobili scolastici di primo grado è di esclusiva competenza e responsabilità dell’amministrazione comunale. Sarà promossa la riqualificazione degli immobili per renderli più vivibili; i primi interventi devono essere di manutenzione ordinaria per le piccole riparazioni e di manutenzione straordinaria per la sostituzione di infissi e serramenti.”

Oggi possiamo dire che con oltre 400 mila euro di investimenti stiamo recuperando tutto il lavoro arretrato a favore dei nostri ragazzi, della cultura e dello sport.

Grazie al rifacimento di alcune palestre (tra cui l’Aldo Moro) gli atleti potranno contare su un ambiente più dignitoso dove praticare le discipline sportive. I lavori proseguiranno con interventi nelle scuole dell’infanzia oltre che alla Damiano Chiesa ed alla San Giovanni Bosco. Alla riapertura dell’anno scolastico saranno molte le novità per i nostri ragazzi.

Tutto ciò è stato reso possibile dalla volontà del sindaco Fagioli di investire in cultura sport e istruzione senza troppe filosofie ed astrazioni, ma focalizzandosi sul concreto, sulle strutture e sugli edifici che ogni giorno ospitano migliaia di bambini e insegnanti. E’ un segno di rispetto che l’amministrazione porge verso i bambini, i loro genitori, gli insegnanti e tutto il personale che da troppo tempo lavorava in stabili non adeguati alle attività che si svolgono al loro interno.

Molto si sta facendo specialmente se raffrontato agli anni passati; qualcuno dirà che non è mai abbastanza, ma la Lega Nord vuole concretizzare quanto ha sempre sostenuto in passato dai banchi dell’opposizione: la cultura è un concetto che va oltre gli spettacoli teatrali, i soldi vanno spesi per le scuole e per permettere ad alunni ed insegnanti di svolgere al meglio i loro doveri. Per questo continueremo ad investire sempre di più sulle scuole e sulla cultura degli alunni saronnesi.

Come Presidente della Commissione Bilancio e Patrimonio devo constatare l’incessante lavoro svolto dalla vicesindaco Pierangela Vanzulli nel reperimento dei fondi per la realizzazione della manutenzione e degli stabili comunali.

Ringrazio anche gli altri esponenti della giunta che con impegno e serietà, seguendo le intuizioni e le indicazioni del Sindaco Fagioli si stanno adoperando attivamente alla realizzazione dei punti del programma elettorale.

08082016

12 Commenti

  1. Salve è buono x le scuole e x i ragazzi noi siamo una famiglia saronese la famiglia de Martino angelo con 7 figli e il comune nn mi ha mai aiutato anzi avete tolto il lavoro a mia moglie e solo una vergogna aiutate solo lì stranieri anche con il lavoro

  2. Ma Borghi ci fa o ci è?
    Queste sono le briciole che Renzi ha destinato alla ristrutturazione delle scuole.

  3. ma questi non li sbugiarda nessuno? provate a chiedere alla maestre della primaria San Giovanni bosco come son contente!!!!!!!!!!

  4. Certo che le balle le sanno raccontare bene e i loro leghisti ci cascano. Questi sono soldi arrivati dal governo renzi per la sistemazione delle scuole.

  5. Ma di che cosa parla il giovane Borghi? Questa è ordinaria amministrazione, di cui non si dovrebbe nemmeno parlare, perché è ovvia. Ridicolo!

  6. Bravo Fagioli, Finalmente qualcuno che fa quello che scrive nei programmi elettorali!
    Adesso avanti che ci sono altre situazioni da sistemare!

  7. C’è poco da sbugiardare o a lamentarsi, se un comune destina soldi a certe opere è per la volontà politica di farle o meno. Ad esempio la giunta precedente aveva come priorità pagare le bollette agli extracomunitari o realizzare il miglio giallo sulla varesina o depotenziare la polizia locale. Questa amministrazione ( vivaddio) mi sembra diversa

  8. Certo che come le raccontano loro le balle nn le racconta nessuno. E i leghisti le bevono

  9. Complimenti a questa amministrazione! E’ l’unica che negli ultimi anni ha fatto qualcosa di concreto per le scuole saronnesi.

  10. Caro Borghi, venga a farsi un giro alla scuola elementare Rodari, prima di parlare di promesse mantenute. La aspettiamo il 12 settembre, all’apertura dell’anno scolastico, così la portiamo dentro a vedere di persona in che condizioni versa il plesso.

Comments are closed.