COGLIATE – “Il “pozzo dell’acqua” di via Iv novembre risulta fermo da anni e diventa purtroppo ricettacolo di sporcizia e abbandono. Anni fa fu fermato il circolo dell’acqua a causa di numerosi “scherzi” che vedevano la fontana riempirsi di schiuma a causa del versamento di sapone o detersivi. Dato che, nel frattempo sono state installate delle telecamere di sicurezza che riprendono l’area, ci sembra logico riattivare il pozzo”.

A parlare sono Andrea Basilico e Riccardo Basilico, della sezione locale della Lega Nord. In questo senso il Carroccio ha presentato una mozione posta all’attenzione del consiglio comunale cogliatese.

La presenza delle telecamere eviterà atti di vandalismo e la riattivazione eviterà il deposito al suo interno di sporcizia – pacchetti di sigarette, sacchetti dell’immondizia, cartacce – oltre a dare un segnale positivo alla cittadinanza ed ai commercianti del centro migliorando il decoro e l’aspetto del centro storico.

(foto archivio: telecamere di videosorveglianza vigilano anche sulla fontana di Cogliate)

24052017

3 Commenti

  1. Bravi ragazzi dategli una svegliata a questa amministrazione dormiente.
    Ottima idea, tante volte le soluzioni dei problemi sono sotto il naso ma nessuno le vede.

  2. È una proposta intelligente, potrebbe essere un punto di partenza. Piuttosto che l’immobilismo totale

Comments are closed.