SARONNO – L’auto era parcheggiata all’ombra e la bimba era tranquilla su il sedile anteriore ma la mamma preoccupata per aver chiuso accidentalmente le chiavi nell’abitacolo ha chiesto l’intervento dei vigili del fuoco che in pochi minuti hanno aperto l’auto, rompendo un piccolo vetro, e liberato la piccola.

E’ la disavventura che si è consumata stamattina in via Leopardi a pochi passi dal centro storico. Intorno alle 9 una mamma ha posteggiato la propria Renault per fare alcune commissioni. Dopo essere scesa dalla vettura e aver recuperato il passeggino è andata dal lato passeggero per recuperare la figlia che dormiva sul seggiolino ma nel frattempo la chiusura centralizzata ha fatto scattare la serratura. La donna si è subito preoccupata quando si è accorta di aver dimenticato le chiavi nell’abitacolo. Non potendo aprire l’auto in alcun modo ha subito chiesto l’aiuto dei vigili del fuoco.

La squadra del distaccamento di Saronno, arrivata sul posto in pochi minuti, ha rotto, con molta cautela un piccolo finestrino ed ha così fatto scattare la serratura. La mamma ha così potuto riabbracciare la bimba che ancora dormiva e non si è accorta di nulla. Diversi i saronnesi che hanno seguito le operazioni di soccorso condotto con rapidità e perizia dai vigili del fuoco cittadini.

ringraziamo il nostro lettore per le immagini dell’intervento

09062017

2 Commenti

  1. Invece dei pompieri poteva chiamare qualcuno in stazione, la aprivano subito.

    Scherzi a parte bene per lieto fine

Comments are closed.