SARONNO – Ha suscitato non poco allarme ieri pomeriggio la presenza di una “valigia sospetta” in piazza Cadorna proprio nei pressi del primo binario dello scalo ferroviario centrale. A preoccupare viaggiatori e passanti il fatto che il trolley fosse appoggiato da diverse ore accanto alle colonne tra i bagni e la scala mobile senza che apparentemente nessuno se ne prendesse cura.

Così intorno alle 14 è scattato l’allarme con la chiamata effettuata alle forze dell’ordine cittadine che ha portato, in pochi minuti, una pattuglia della polizia locale sul posto. I vigili urbani hanno agito con tutta la cura e la cautela richiesta delle circostanze.

Per prima cosa hanno allontanato i presenti, a partire dai curiosi che ormai da tempo osservavano la valigia e si sono avvicinati facendo attenzione. Fortunatamente però l’allarme è presto sparito. Un attento esame visivo ha permesso agli agenti di scoprire che il trolley era rotto sulla parte posteriore e che era completamente vuoto. E’ stato recupero e gettato via per evitare ulteriori inutili allarmi.

Nel gennaio scorso una valigetta dimenticata alla Rotonda di viale Lazzaroni aveva visto l’intervento di pompieri e artificieri anche se poi era stato il proprietario, tornato sui suoi passi per recuperarla, a chiarire che si trattava solo di una dimenticanza

(foto archivio)

08112017