Home Cronaca Angeli e demoni: interrogatorio a porte chiuse per Laura Taroni

Angeli e demoni: interrogatorio a porte chiuse per Laura Taroni

727
0

BUSTO ARSIZIO – Questa mattina al tribunale di Busto Arsizio appuntamento davanti al giudice per le udienze preliminari, Sara Cipolla, per l’infermiera di Lomazzo, Laura Taroni. Previsto l’incidente probatorio con interrogatorio in particolare incentrato sul rapporto con la madre, della cui morte la donna è accusata assieme al compagno Leonardo Cazzaniga, residente a Rovellasca e medico “veterano” del pronto soccorso dell’ospedale di Saronno. Taroni deve rispondere anche del decesso del marito, Massimo Guerra.

L’udienza si è svolta a porte chiuse. L’arresto di Taroni e Cazzaniga, giudicati capaci di intendere e volere, era avvenuto a fine 2016, era novembre, nell’ambito di una operazione – denominata “Angeli e demoni” – dei carabinieri del comando di Saronno. Cazzaniga è anche accusato di una serie di morti sospette in corsia. Vicenda che ha avuto una grande eco mediatica, a livello nazionale e non soltanto. Da allora, sia Cazzaniga che Taroni si trovano in carcere.

(foto archivio)

08012018