SARONNO – Vigilia del testa coda Fbc Saronno-Fanfulla, anticipo del campionato d’Eccellenza, con tantissimi interrogativi da parte biancoceleste. Dopo le polemiche dimissioni di mister Antonio Aiello, la società per il momento non ha comunicato il nome del suo sostituto e non è neppure chiaro quali, fra i pochi residui giocatori, abbia deciso di scendere in campo. Intenzionati a seguire Aiello, che se n’è andato per il mancato arrivo di rinforzi, sono l’attaccante Surace, il difensore Galimberti, i centrocampisti Alanga, Onwudebe e Gedeon, ma anche altri potrebbero essere indisponibili a giocare. Per la partita prevista venerdì sera alle 20.30 allo stadio di via Dante a Cesate potrebbe quindi giocare una mista juniores-allievi con l’aggiunta di due-tre elementi di quella che era la formazione maggiore, da capitan Scavo all’ultimo arrivato, Bucchi. Una gara, in questo caso, il cui esito sarebbe decisamente scontato.

Arbitro designato è Alessandro Recchia di Brindisi, assistenti Edoardo Maria Brunetti di Milano e Ilario Montanelli di Lecco. Si gioca in contemporanea anche Legnano-Verbano. Classifica: Fanfulla e Busto 81 59 punti, Verbano 50, Fenegrò 48, Legnano 45, Ardor Lazzate 39, Castellanzese e Sancolombano 35, Union Villa Cassano e Calvairate 34, Alcione e Accademia pavese 33, Sestese 30, Lomellina 27, Vigevano 24, Gaggiano e Fbc Saronno 15.

30032018

3 Commenti

Comments are closed.