SARONNO – Saronno-Seregno-Albairate, i carabinieri hanno arrestato due giovani marocchini, entrambi di 19 anni, per una serie di rapine avvenuto sui convogli ferroviario nel luglio scorso, proprio lunga la tratta fra il Milanese e la città degli amaretti.

Le indagini svolte dai militari del comando di Corsico hanno portato all’emissione di una ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei ragazzi, che abitano a Sesto San Giovanni e Cologno Monzese, dove nelle scorse ore si sono recati i militari per prenderli in consegna. Devono rispondere di tre diversi episodi avvenuti sempre a bordo dell’Albairate-Saronno, linea già nell’occhio del ciclone soprattutto per la tratta fra Saronno e Ceriano Groane, spesso utilizzata da pusher e tossicodipendenti per raggiungere le “piazze di spaccio” nei boschi della periferia, con molti episodi di criminalità avvenuti anche sui vagoni, ai danni dei passeggeri.

(foto archivio: controlli delle forze dell’ordine alla stazione di Ceriano Groane lungo la ferrovia Saronno-Seregno-Albairate)

15092018

1 commento

Comments are closed.