Home Cronaca Condannato a Porto Recanati per spaccio. Rintracciato a Saronno

Condannato a Porto Recanati per spaccio. Rintracciato a Saronno

494
2

SARONNO – E’ stato rintracciato mentre gravitava nella città degli amaretti lo straniero ricercato dalla Procura di Macerata perchè condannato a scontare una pena di poco meno di 4 anni per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo si era reso irreperibile ma è stato rintracciato negli ultimi giorni grazie ad una collaborazione tra i carabinieri di Saronno e quelli di porto Recanati. Così sono scattate le manette ai polsi di un senegalese 38enne sul quale pendeva un ordine di carcerazione della procura della repubblica di Macerata poiché condannato ad una pena definitiva di 3 anni 10 mesi e 4 giorni di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti commesso a porto Recanati il 6 novembre 2009.

Fermato nel territorio di competenza della compagnia saronnese lo straniero è stato accompagnato in caserma per gli accertamenti del caso e il disbrigo delle pratiche burocratiche e quindi trasferito al carcere di Busto Arsizio in attesa del trasferimento nelle Marche dove sconterà la sua pena.

(foto archivio)

03122018

2 Commenti

  1. Commesso nel 2009! Eh beh, quando la legge italiana ti sta addosso non ce n’è x nessuno…solo nove anni libero.

Comments are closed.