Home Cronaca Origgio: tunisino ai domiciliari spacciava cocaina

Origgio: tunisino ai domiciliari spacciava cocaina

404
4

ORIGGIO – Operazione antidroga dei carabinieri della Compagnia di Saronno che l’altro giorno si sono presentati nell’abitazione, ad Origgio, di un trentenne tunisino che si trova agli arresti domiciliari. I militari da qualche tempo avevano notato un via vai sospetto attorno all’abitazione ed hanno voluto approfondire.

Nel corso di una perquisizione dell’alloggio da parte dei militi del capitano Pietro Laghezza sono stati trovati sette grammi di cocaina suddivisi in dosi, oltre ad un bilancino di precisione. C’era pure del denaro, ovvero 500 euro in contanti: secondo i tutori dell’ordine seppur confinato fra le mura domestiche per altro reato, l’extracomunitario si stava dedicando all’attività di spaccio al dettaglio, ed i clienti andavano direttamente a casa sua a rifornirsi. Lo straniero è stato ora denunciato a piede libero e chiamato a rispondere appunto di spaccio di sostanze stupefacenti; droga e soldi sono stati sequestrati. Le indagini proseguono per capire come a sua volta il nordafricano si rifornisse.

(foto archivio: precedente sequestro di cocaina nella zona)

12122018

4 Commenti

Comments are closed.