SARONNO – Fermi i campionati per la neve, ma non il Fbc Saronno che anche sul campo bianco ha continuato, nei giorni scorsi, ad allenarsi regolarmente. Scelta ben precisa presa da tutta la squadra con il tecnico Stefano Imburgia. “Siamo concentrati e c’è grande voglia di fare – rileva il capitano e direttore tecnico dei biancocelesti, Michele Scavo – Siamo scesi in campo anche la domenica mattina! Insomma, vogliamo curare tutti i dettagli e non lasciare niente di intentato per raggiungere l’obiettivo della salvezza”. Proprio domenica scorsa causa neve è stato rinviata, si giocherà mercoledì prossimo, la sfida salvezza con il Fagnano. Mentre domenica prossima i saronnesi sono attesi dall’incontro casalingo con il sorprendente Morazzone, che all’andata inflisse una dura sconfitta agli amaretti e che da allora non si è pià fermato, ora è secondo nella classifica di Promozione.

Ma l’attenzione dei tifosi del Saronno è anche rivolta al possibile passaggio di mano della società: al riguardo, prosegue il confronto fra il presidente uscente Antonio Pilato e l’imprenditore Pierpaolo Morandi, che vorrebbe acquisire il club. Intanto, si sono incontrati i rispettivi commercialisti per iniziare ad esaminare i conti societari.

05022019